In primo piano

Una giornata dedicata ai vini dolci e alla loro storia

0

«In occasione dell’anteprima dello Spìule Chardonnay DOC FCO 2016, quest’anno abbiamo pensato di dedicarci ai vini dolci – ha dichiarato Marta Locatelli, titolare della Tenuta di Angoris –, vini che nell’ultimo secolo sono stati relegati a vini da meditazione, talvolta da fine pasto, e prodotti in quantità minime e spesso costosi. Ma la storia ci insegna che non è sempre stato così». Le anteprime dello Spìule Chardonnay sono iniziate nel 2015 con una giornata incentrata proprio sullo Chardonnay, nel 2016 abbiamo studiato i vini rossi autoctoni da invecchiamento, mentre il tema dell’anno scorso univa la storia vitivinicola di alcuni vitigni…

A Salerno un Corso di Perfezionamento Universitario in Wine Business

0

Dopo il grande successo delle precedenti sei edizioni, l’Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, promuove la settima edizione del Corso di Perfezionamento Universitario in Wine Business. Diretto dal Prof. Giuseppe Festa, il Corso in Wine Business si propone di formare figure professionali esperte in economia, amministrazione, management, marketing e comunicazione delle iniziative imprenditoriali nel comparto vitivinicolo. Destinatari dell’iniziativa sono operatori attualmente impegnati nel comparto (ai fini di un miglioramento della propria qualificazione professionale) o potenzialmente interessati a lavorare nel mondo del vino ai fini della gestione dell’impresa vitivinicola e dei progetti wine-based (consulenza amministrativa fiscale…

Vino italiano, quando il valore della marca conta

0

“Il vino italiano ha vinto solo in parte la sfida del valore: se dal 2008 ad oggi l’export è cresciuto da 3,7 a 6 miliardi di euro e la graduale ripresa dei consumi interni è guidata più dall’aumento dei prezzi che non dai volumi acquistati, il trend virtuoso che ha portato alla crescita del vino a ‘Denominazione di Origine’ ed all’apprezzamento delle nostre migliori produzioni sui mercati deve trovare un suo consolidamento. In questa prospettiva gioca un ruolo determinate la dinamica, non sempre sinergica, tra marchi d’impresa e marchi collettivi. L’agilità ed efficacia di penetrazione nei mercati del brand privato…

Cartesiano, il rosso potente di Fazio che omaggia la Sicilia

0

Gesualdo Bufalino scriveva: «Vero è che le Sicilie sono tante, non finirò di contarle. Vi è la Sicilia verde del carrubo, quella bianca delle saline, quella gialla dello zolfo, quella bionda del miele, quella purpurea della lava». A questo fascino millenario e plurale Fazio ha dedicato il suo nuovo ‘Cartesiano’, un vino rosso potente, che coniuga in sé identità e accoglienza di una terra che è ‘cerniera’ di mille radici, come quelle che si stagliano sul bianco della sua etichetta. Il Cartesiano di Fazio già nel suo nome evoca un sistema di coordinate che orientano lo spazio, proprio come la…

Rosati: ecco le prime iniziative dei 5 consorzi del rosato italiano

0

Con Italia in Rosa(1-3 giugno) a Moniga del Garda e con Rosèxpo(23-24 giugno) a Lecce diventa immediatamente operativa la partnership tra i Consorzi di tutela del Chiaretto di Bardolino, di Valtènesi Chiaretto, del Cerasuolo d’Abruzzo, di Castel del Monte rosato e del Salice Salentino con il coinvolgimento di deGusto Salento associazione di produttori di Negroamaro da anni molto attiva per il rilancio di un vino che è anima e identità italiana. «Per noi si realizza un sogno attraverso un primo piccolo tassello di un mosaico molto più ambizioso ero – spiega Ilaria Donateo di deGusto. I rosati hanno un grande appeal all’estero…

Nasce Rebellis, il nuovo vino da uve Solaris firmato Giannitessari

0

Si chiama Rebellis e ha tutte le carte in regola per farsi notare il nuovo progetto della cantina Giannitessari. La nuova etichetta è stata presentata a Vinitaly con un approfondimento sulle varietà resistenti curato dal giornalista e critico enologico Giampaolo Giacobbo. Tante le ragioni per cui questo nuovo vino si ribella alle consuetudini: a partire dall’uva di varietà Solaris, varietà resistente alle principali malattie (e che quindi non necessita di trattamenti antiparassitari) creata attraverso incrocio nel 1975 a Friburgo ma solo di recente autorizzata nel nostro paese; il vigneto è frutto di un nuovo impianto a 550 metri d’altezza a…

1978 – 2018. Buon compleanno Morellino di Scansano

0

Se solo l’anno scorso la Docg ha compiuto dieci anni, quest’anno è tempo di un’altra ricorrenza particolarmente sentita per il territorio maremmano: il riconoscimento della prima denominazione, nel 1978, per il Morellino di Scansano. Per festeggiare il raggiungimento dei 40 anni della Doc, Il Consorzio Tutela Morellino di Scansano annuncia la prima edizione di un evento rivolto a operatori del settore e appassionati, che avrà luogo nel borgo medievale che regala il nome alla denominazione. “Rosso Morellino. 40 anni di storia” è in programma lunedì 11 giugno a Scansano. Ad aprire la manifestazione, l’ottocentesco Teatro Castagnoli accoglierà le autorità locali…

Progetto Novebolle e il primo “testimonial” Bolè da Caviro e Terre Cevico

0

Bollicine, 100% romagnole con il battesimo di una nuova denominazione, il Romagna Doc Spumante, e la creazione di un marchio condiviso ‘Novebolle’, nato all’interno del Consorzio Tutela Vini di Romagna (oltre 100 cantine socie), il cui disciplinare è già stato approvato dai soci dal Consorzio e attende la firma ufficiale al Ministero. Una nuova etichetta, ‘Bolé’, nata dall’inedita collaborazione fra i due colossi del vino di Romagna, i gruppi cooperativi Caviro e Terre Cevico, che diventa il primo testimonial di Novebolle e della nuova Doc. La presentazione di entrambi i progetti è avvenuta a Vinitaly. Al centro del progetto la…

XXVIII Rassegna Degustazione Nazionale dei Vini Biologici e Biodinamici di Legambiente

0

Il settore del biologico cresce ogni anno di due cifre, le superfici viticole bio sono aumentate del 23,8% tra il 2015 e il 2016 e la superficie complessiva nazionale ha raggiunto i 103.000 ettari. È in questo stimolante panorama che Legambiente lancia la XXVIII Rassegna Degustazione Nazionale dei Vini Biologici e Biodinamici e la Selezione dei Vini Biologici e Biodinamici con Miglior Rapporto Qualità/Prezzo. La Rassegna Degustazione è una storica e partecipata iniziativa dedicata al mondo del vino biologico e biodinamico che Legambiente svolge in collaborazione con il Corso di laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Università di Pisa e La…

Metinella, vini unici per celebrare la magia di un territorio

0

L’azienda vinicola Metinella di Montepulciano (SI) in Toscana, si trova nel cuore di una delle regioni vitivinicole più importanti e conosciute d’Italia, in una terra dalla bellezza unica dove storia, arte e natura si intrecciano con armonia e vivacità. Vocazione dell’azienda è creare vini di qualità, ad iniziare dal celeberrimo Nobile di Montepulciano, a cui è riservata la maggior parte della produzione. Per realizzarli, si utilizzano uve proprie, nobili e tradizionali, coltivate sui  fianchi delle colline che degradano dolcemente in Valdichiana. Di proprietà dell’imprenditore bresciano Stefano Sorlini, Metinella nasce sul finire del 2015 dalla fusione di due aziende ubicate nel…

1 2 3 438
Tutte le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì. Iscriviti subito alla newsletter di Bereilvino.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link