Azienda Agricola Cannito

0
15
Vigneti bio presso la cantina Cannito
Azienda Agricola Cannito
Strada Vicinale Macerano, 13 - 70025 Grumo Appula (Bari)
Telefono: +39 080623529 - Fax: +39 080623529
www.agricolacannito.it - info@agricolacannito.it

L’azienda Agricola Cannito ha origini nel 1940, oltre 70 anni di grande impegno della produzione agricola. Francesco Cannito, terza generazione, ha raggiunto circa 50 ettari, ubicati nei pressi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, destinati alla produzione di alta qualità di Olive (Varietà Termite di Bitetto per il consumo da mensa, Coratina, Ogliarola e  Carolea  per la produzione di Olio Extra Vergine di Oliva Bio), Mandorle Bio, Ciliegie, Percoche, Mele, e naturalmente Uve da vino Bio (Varietà Primitivo, Negramaro, Montepulciano e Fiano Minutolo).

Sapori Apuli è il Brand dell’Olio Extravergine d’oliva Bio che viene prodotto direttamente nel frantoio aziendale, in tre varietà: “monovarietale” Coratina, “blend” di Coratina, Ogliarola e Carolea e il nuovissimo “Affiorato di Coratina”. Grazie alle sue elevate proprietà nutritive, è un vero punto di forza e di eccellenza della produzione Olio Pugliese.

Cannito è il Brand del Vino Bio (primo vino prodotto in bottiglia nel 2007) presente nel comprensorio della DOC di Gioia del Colle. Ben 7 sono le etichette di vino prodotte: Drumon Doc Bio (Bianco) (100% Fiano Minutolo); Drumon Doc Bio (Rosè) (Primitivo 60%, Montepulciano 40%); Scudo Sannita Doc Bio (Rosso) (Primitivo 60%,Montepulciano 30%,Negramaro 10%) (6 mesi in tonneau, 3° passaggio); Drumon Doc Bio (Rosso) (Primitivo 100%) (6 mesi in tonneau, 2°passaggio); Drumon S Doc Bio  (Rosso) (Primitivo 100%) (12 mesi in tonneau, 1° passaggio); Drumon Riserva Doc Bio  (Rosso) (Primitivo 100%)  (18 mesi in tonneau, 1° passaggio); e Mezzaluna Doc Bio (Rosso) (Primitivo 100% – Vendemmia Tardiva).

La filosofia Aziendale è quella di inseguire incessantemente il miglior livello qualitativo. Infatti in azienda il compito è sempre stato quello di conservare la tipicità del territorio e di studiare il modo di preservarla. A partire dal 1994, Francesco, mosso da spirito imprenditoriale ed innovatore, ha convertito al biologico le colture ed introdotto la trasformazione delle materie prime prodotte.

Barrique nella Cantina Cannito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here