Gruppo Frescobaldi: fatturato 2014 supera gli 85 milioni di euro

0
98
Giovanni Geddes AD Gruppo Frescobaldi

Frescobaldi, il gruppo vitivinicolo toscano celebre in tutto il mondo per i prestigiosi vini di qualità, ha registrato nel 2014 un fatturato di 85,8 mln di euro, crescendo del 2,8% rispetto al 2013, penalizzato dalla chiusura dell’ultimo wine bar a Fiumicino il 12/2013. Il risultato più positivo è un’ulteriore crescita del comparto del vino in Italia (+ 6,3%), il che conferma il trend positivo iniziato l’anno precedente (+6,1% rispetto al 2012): un dato significativo che dimostra l’attenzione crescente nel nostro mercato verso i vini di qualità, e soprattutto la forza dei brand del gruppo.

A livello reddituale, il Gruppo Frescobaldi si aspetta ottimi risultati con un EBITDA oltre il 30% del fatturato. Buona anche la performance all’estero, che cresce del 4,8%, trascinata da Paesi come gli USA, Svizzera e Germania. La quota dell’export è del 68%, con una crescita dovuta in gran parte ai vini di alta gamma: conferma che il comparto vitivinicolo italiano continua ad attrarre i consumatori stranieri, per i quali ha sempre grande importanza il valore del brand, ma anche il fascino del territorio e della storia che si celano dietro ad una bottiglia di vino.

Come nel passato, il Gruppo continua a credere negli investimenti che nel 2014 raggiungono la cifra di oltre 13 milioni di euro, impiegati nell’ammodernamento e rafforzamento della struttura produttiva, dei vigneti e degli impianti sempre più all’avanguardia: l’obiettivo è quello di produrre vini di qualità sempre maggiore e puntare sull’alta gamma, sostenuta da progetti di lungo termine che mirano a costruire il valore di ciascuna delle marche del Gruppo (Frescobaldi, Luce della Vite, Ornellaia, Masseto e Attems).

Uno degli investimenti di quest’anno è stato il Ristorante Frescobaldi, aperto ad ottobre nel centro di Londra in joint-venture con GoodFoodSociety, una hospitality venture promossa dal fondo turco fondatore di Instanbul Doors: un primo passo nella ristorazione di lusso all’estero, dopo il successo che il Dei Frescobaldi Ristorante & Wine Bar di Firenze continua a riscuotere, a più di 10 anni dalla sua apertura.

“Consideriamo che i mercati consolidati” dichiara Giovanni Geddes, Amministratore Delegato del Gruppo “ Italia, Europa e Nord America, pesano ancora circa 85% del fatturato e continuano a crescere. I mercati emergenti sono importanti come prospettiva futura, ma restano ancora da conquistare. Nonostante questo, investiamo sia in personale che in promozione. La OCM continua ad essere un notevole aiuto e volano per gli investimenti per portare la cultura del prodotto Italiano nel mondo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here