Vignaioli di Toscana… Le Bertille

0
88
Olimpia Roberti Le Bertille

La famiglia Roberti, un padre avvocato, le figlie avviate a percorrere la stessa strada, ha dimostrato che si può cambiare la propria vita per seguire una passione. Dieci anni fa Saverio e la maggiore delle figlie, Olimpia, lasciano definitivamente Roma e i tribunali per vivere ogni giorno tra le vigne della loro azienda a Montepulciano. Le Bertille è un’azienda piccola che conducono basandosi solo sulle loro forze, una vita iperattiva ma semplice: “La mia giornata è una corsa continua” dice Olimpia che insieme al marito -lui un avvocato attivo- oltre che ad occuparsi dell’azienda cresce con grande serenità la loro bimba di 4 anni. “Mi occupo di tutto, ma il tempo che amo di più è quello speso tra i vigneti. Anche se è molto faticoso, me lo dice la mia schiena! E poi ho sempre le scarpe sporche di terra e la mia macchina è un magazzino, oltre che un mezzo di trasporto, e non ci sono orologi che tengano: qui l’orario di lavoro si adatta alla lunghezza solare delle giornate”.

Olimpia, affiancata dal padre Saverio, gestisce l’azienda nella sua totalità, dalla cura della terra a quella dei trattori, dai vigneti al vino in cantina, organizza la commercializzazione e viaggia, ma questa è una delle due cose che le piacciono di meno. “Se potessi scegliere mi occuperei solo della parte agricola, continua Olimpia, gestire la burocrazia che c’è dietro quest’attività fa perdere tempo oltre che, spesso, la pazienza. Ne farei volentieri a meno” e questa è la seconda cosa che non le piace. Proprio per questo adesso sta iniziando ad affiancarla, per la parte commerciale la sorella Oretta, anche lei avvocato prestato alla causa dell’azienda.

L’azienda agricola Le Bertille si trova nella storica terra di Montepulciano, a tre chilometri dal centro della città. Ha iniziato a imbottigliare vino all’inizio del 2000, con la ferma intenzione di lavorare esclusivamente con i vitigni autoctoni, una coerenza che le ha permesso di raccogliere i giusti riconoscimenti sia nazionali che internazionali. E soprattutto di avere ogni giorno la soddisfazione di proporre un vino che piace alla gente, un vino con una forte impronta del territorio, che racconta i sacrifici, l’impegno e le gioie di una famiglia che ha cambiato la sua storia per dedicarsi completamente alla realizzazione di un sogno.

Olimpia e Oretta Roberti saranno presenti al Vinitaly con il Rosso di Montepulciano 2012, il Nobile di Montepulciano 2009 e la novità: il vino Nobile di Montepulciano Ris. 2008.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here