Vino e ambiente: La cantina I Balzini sempre più per l’ambiente

0
42

L’amore per il territorio vuole dire amarlo, custodirlo, proteggerlo. Non si può continuare a parlare di territorio per declinare le qualità di un vino se poi quel territorio non viene rispettato e custodito. Un altro atto di amore già all’inizio di quest’anno ha caratterizzato la scelta de i produttori de I Balzini, azienda che produce vini e olio a Barberino Val D’elsa in provincia di Firenze. Antonella e Vincenzo D’Isanto si definiscono “produttori per passione” e le scelte che operano nella conduzione della loro azienda sono caratterizzate anche dalla voglia di proteggere l’ambiente. Quest’anno è stato deciso che – per le spedizioni del vino ai concorsi e ai giornalisti delle guide, per le loro degustazioni – sarò abolito l’uso del polistirolo per l’imballaggio delle bottiglie e saranno utilizzate esclusivamente delle scatole di cartone, brevettate appositamente per assicurare l’integrità dei vini. La scelta non è casuale ma fa parte di un progetto nel contesto della assai ampia tematica della salvaguardia e del rispetto del territorio. Il polistirolo infatti è un materiale inerte e come tale non è biodegradabile e il suo riciclo in Italia è ancora poco praticato. Il cartone è più adatto alla filosofia produttiva di questa azienda, esattamente come l’impianto fotovoltaico, inaugurato lo scorso settembre, così come la scelta di diminuire progressivamente il peso delle bottiglie, che negli ultimi due anni è stato ridotto di 200 grammi. Gli imballaggi di cartone sono dunque l’ultima scelta posta in essere da questa azienda, un passo naturale verso un percorso già intrapreso da alcuni anni, che intende fare de I Balzini un’azienda significativa anche in materia di sostenibilità ambientale.

Per maggiori informazioni sulla cantina I Balzini: www.ibalzini.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here