Bilancio finale Degustivina: 5 mila visitatori

0

Poco più di cinquemila visitatori in due giorni. È questo il bilancio finale di Degustivina 2009, il banco d’assaggio deidicato ai vini siciliani di qualità che si è concluso ieri sera all’ex Deposito delle locomotive di Sant’Erasmo, a Palermo. Decima edizione della kermesse, quest’anno organizzata in collaborazione con Gambero Rosso, che ha visto un aumento dei visitatori di circa il dieci per cento rispetto allo scorso anno. Tanti i giovani che hanno riempito gli spazi di Sant’Erasmo, a dimostrazione che il buon bere di qualità desta l’interesse non soltanto di esperti ed appassionati ma anche di chi all’interno del mondo del vino muove i primi passi.

Giuseppe Ferraro, presidente di Enos, che da dieci anni organizza Degustivina con Piero Buffa, sottolinea come “quest’anno, ancor più che in passato, i produttori presenti provenivano da tutte le parti della Sicilia. Non è mancato anche chi fa vino nella parte orientale dell’Isola, così come la maggior parte dei grandi nomi dell’enologia siciliana e dei vincitori dei ‘Tre bicchieri’ di quest’anno, un simbolo che rappresenta l’eccellenza. Ciò dimostra – ha aggiunto Ferraro – che la nostra formula, che è innanzitutto quella di puntare sulle specificità del territorio, è vincente”. Sono stati 66 i produttori presenti, provenienti da tutte le zone vinicole della Sicilia, con quale “infiltrato” da altre regioni, che hanno offerto alla stampa specializzata, agli operatori ma soprattutto al pubblico la possibilità di degustare 333 vini.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link