22° Simei – 6° Enovitis: Alla Fiera di Milano arrivano i giovani impenditori del vino!

0

Proprio così: anche i vini dei Soci Agivi, Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani, saranno presenti al Winebar dell’edizione 2009 di Simei ed Enovitis. I due eventi, che si svolgeranno in contemporanea dal 24 al 28 novembre 2009 presso la Fiera di Milano, rappresenteranno per gli operatori del settore viticolo una occasione unica di trovare in un unico spazio tutta la filiera del vino, dalla produzione alla distribuzione. In occasione della 23a edizione del SIMEI e della 7a edizione di ENOVITIS, verrà allestito un WINEBAR, posizionato nel padiglione 11 e gestito da personale specializzato dell’ONAV, che offrirà un servizio di degustazione gratuita ai visitatori ed espositori presenti in Fiera.

Il WINEBAR SIMEI – ENOVITIS, lanciato nel 2005, si propone infatti come una preziosa opportunità di concedersi un momento di pausa in mezzo ad una frenetica giornata d’affari, rimanendo immersi nella cultura del made in Italy, degustando e assaggiando una vasta gamma dei migliori vini italiani, soprattutto da vitigni autoctoni.  Per la prima volta anche i vini dei Soci AGIVI, Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani, fondata nel 1989 e che oggi conta circa 130 soci, giovani tra i 25 e 40 anni alla guida delle più importanti aziende vinicole italiane, saranno presenti alla degustazione, insieme ai prodotti delle aziende aderenti ad Unione Italiana Vini e all’Associazione Nazionale Donne del Vino.

AGIVI non è nuova a questo genere di iniziative, anzi la formula del WineBar è stata già utilizzata dall’Associazione in altre occasioni come al Vinitaly di Verona o durante i Forum dei soci a Milano e Roma, con l’obiettivo di promuovere e diffondere una consapevole e responsabile cultura del vino soprattutto tra il pubblico dei consumatori più giovani. Con la presenza di AGIVI l’edizione 2009 di Simei ed Enovitis proporrà dunque tutto il meglio dell’enologia italiana: dal Brunello di Montalcino al Sagrantino di Montefalco, dal Barolo all’Amarone ma anche vini emergenti come Erbaluce di Caluso, Nero di Troia, Primitivo di Manduria e molto altro ancora… Un modo per far conoscere e valorizzare il vino italiano di qualità, soprattutto nei confronti degli operatori stranieri.

Per maggiori informazioni: info@agivi.itwww.agivi.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link