Grande successo per la sfida Italia Germania tra i vigneti

0

Una giornata da ricordare quella che si è svolta a Capriva del Friuli, nel Collio Goriziano, dove si sono fronteggiate sul campo di calcio la N.I.R.Nazionale Italiana Ristoratori presieduta da Giorgio Bini (ristorante Aquila Nigra), la Deutsche Fussballmannshaft, ovvero la Nazionale Ristoratori tedesca, e la squadra di Russiz Superiore, arbitro d’eccezione l’internazionale Fabio Baldas. A dare il via alle partite è stato Bruno Pizzul, personaggio notissimo del mondo del calcio televisivo e grande appassionato di vini.

Ad emulare le prodezze di Italia – Germania del 1970 sono stati i big della ristorazione italiana, capitanati da Giancarlo Perbellini (ristorante Perbellini), al fianco del quale sono scesi in campo Alberto Bianchini (ristorante Al Bersagliere), Fausto Zanardelli (ristorante Altopalato), Jorge Raul (ristorante Gualtiero Marchesi), Marcello Marchese (ristorante La Bruschetta), Marco Sogni (ristorante La Palta), Giuseppe Maddalena (ristorante Osteria della Fragoletta), Andrea Perbellini, Moreno Pellegrini e Andrea Solange (ristorante Perbellini), Massimiliano Mascia (ristorante San Domenico), Daniele Lazzeri (ristorante La Pineta) e Giovanni Santini (ristorante Dal Pescatore), guidati dal coach Francesco Gardinali (ristorante L’Antico Giardino). Contro di loro i tedeschi, presieduti da Aspacher Eberhard e la squadra tutta friulana di Russiz Superiore, capitanata da Roberto Felluga.


Ad ospitare la partita – che non per niente, vista l’altissimo livello dei ristoratori in campo, si è svolta volutamente in una delle zone vinicole italiane di maggior pregio, il Collio Goriziano – è stato Roberto Felluga a Russiz Superiore, dove si sono poi tenute le premiazioni. Nel corso della serata è stato ufficializzato l’ingresso nella N.I.R. di un nuovo associato, il noto ristorante La Pineta di Bibbona (LI), insignito di una stella Michelin, che ha ricevuto la targa ufficiale dell’associazione.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link