Florence Wine Event

0

In evoluzione la rassegna enologica Florence Wine Event che animerà l’Oltrarno fiorentino venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2009. Questa tre giorni, dedicata al vino e non solo, è promossa dal Comitato Oltrarno Promuove “Diladdarno” con la direzione tecnica e organizzativa di Promowine, nelle persone di Riccardo Chiarini e Claudia Tartani, con il contributo del Comune di Firenze Assessorato Innovazione e Strategie di Sviluppo, Camera di Commercio di Firenze e della Provincia di Firenze; in collaborazione con Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio. E con il patrocinio della Regione Toscana e del Quartiere 1. Il Comitato Oltrarno Promuove è composto da Confesercenti, Confartigianato Firenze, CNA Firenze e Confcommercio.

Il grande successo delle prime due edizioni è consacrato, oltre dalla notevole presenza di migliaia di persone, dalla riconferma di aziende partecipanti alle edizioni passate. Tra le novità, realtà del patrimonio enologico toscano e non solo, per un totale di otre 90 partecipanti tra aziende e consorzi che offrono l’opportunità di degustare l’eccellenza della loro produzione al grande pubblico di appassionati e agli operatori del settore. Quest’anno il Florence Wine Event si allarga e arriva fino al rione di San Niccolò, una delle zone di Firenze dove ancora si respira l’aria di quartiere. In particolare, sarà una nuova protagonista la deliziosa piazza Demidoff, affacciata su uno dei lungarni più caratteristici con la notevole vista su Ponte Vecchio, Piazza Santa Maria Soprarno (tra Lungarno Torrigiani e Via dei Bardi) e infine Piazzetta Santa Felicita (Via Guicciardini). Oltre a questo l’Oltrarno sarà animato de un’iper attività gastronomica con punti di ristoro (convenzionati con la manifestazione) da noti ristoranti trattoria,a bar e tipici e caratteristici paninai, gastronomie e gli immancabili trippai fiorentini.

Tra le aziende che hanno aderito all’edizione 2009 Agricola San Felice, Alberese, Az.Agr.Le Felci Di Cecconi, Azienda Agricola Lecciole, Azienda Agricola Conti Costanti, Azienda Agricola Le Torri Di Campiglioni, Azienda Agricola Sorgente Di Galanti, Azienda Agricola Stefano Amerighi, Banfi, Bindella, Bosco Del Merlo, Campo Alla Sughera, Cantina Leonardo, Cantina Di Montalcino, Cantina Prod. Di Cormons, Cantina Prod. San Michele Appiano, Castello Di Cacchiano, Castello Di Poppiano Guicciardini, Castello Di Tavolese, Castello Di Volpaia, Castello Vicchiomaggio, Castelvecchio, Cecchi, Duca Di Salaparuta , Fattoria Corzano E Paterno, Fattoria I Collazzi, Fattoria Il Milione, Fattoria Le Sorgenti, Fattoria San Pancrazio, Fattoria Sorbaiano, Fattoria Viticcio, Florio, Forchir, I Balzini, Il Conventino, Isole E Olena, Fattoria La Badiola, La Colombaia Ville Di Bagnolo, La Querce, Lanciola, Marchesi Antinori, Marchesi Ginori Lisci, Marchesi Gondi, Mattia Barzaghi, Nottola, Petra, Pieve De Pitti, Podere Il Masseto, Podere La Castellaccia, Poggio Bonelli, Principe Corsini Fattoria Le Corti, Ruffino, Societa’ Agricola I Fabbri, Societa’agric.Il Villino, Specogna ,Tenuta Agricola Torre A Cenaia , Tenute Guicciardini Strozzi, Terenzi, Terre Di Ger, Toblar, Vescine, Vigliano, Villa Calcinaia , Villa Mangiacane, Villa Medoro, Villa S. Andrea, Zucconi Delle Massete, Anag Ass.Nazionale Assaggiatori Grappa, Consorzio Vino Chianti Classico, Consorzio Chianti Colli Fiorentini , Consorzio Cortona, Primato Consorzio Produttori Riuniti Maremma Toscana: Coliberto, La Pierotta, I Campetti,Villa Patrizia, Renaissance Du Terroir Associazione Produttori Biodinamici, Az. Agr. Campinuovi , Cascina Degli Ulivi, Colombaia, Cosimo Maria Masini, Denis Montanar – Borc Dodon, Fabbrica Di San Martino, Fattoria Castellina, Fattoria Cerreto Libri, Fattoria Mondo Antico, , I Tre Poggi, La Visciola Az Agr, Paolo Francesconi Viticoltore, Pian Dell’orino, Podere Concori, Podere La Cerreta, San Polino Az Agr.

Valorizzare la cultura del vino nel cuore storico di Firenze e animare una delle zone più caratteristiche della città, questa è la filosofia su cui si fonda il Florence Wine Event. Proposto un percorso di degustazioni spaziando tra rossi impareggiabili: dal Brunello al Super Tuscan, dal Chianti al Bolgheri, passando per il Morellino o la Vernaccia di San Gimignano. Senza dimenticare i bianchi ben rappresentati dal nord est fino ad arrivare agli ospiti siciliani. Quest’anno una nuova proposta con il banco d’assaggio ANAG. Vino dunque, e non solo. La kermesse Florence Wine Event prevede di allargare sempre più gli orizzonti sia in termini territoriali, toccando anche altre zone dell’Oltrarno, che in termini di proposte. Per questo non poco importanti gli eventi collaterali. Un invito al buon bere come forma d’arte, magari dopo l’uscita dai musei di Palazzo Pitti!

Per maggiori informazioni sull’evento Florence Wine Event: www.florencewinevent.com.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link