Il Cavit Tour 2009 fa tappa a Scalea

0

Sarà mercoledì 8 luglio la serata in cui l’edizione annuale del Cavit Tour, l’ormai consueto e atteso ciclo di degustazioni guidate di vini trentini in abbinamento alle espressioni culinarie regionali più tipiche, verrà ospitato presso il ristorante tipico Tarì. In questi incontri i partecipanti hanno l’opportunità di poter assaggiare i pluripremiati vini di Cavit in abbinamento alle ricette caratteristiche del luogo che ospita l’evento. A selezionare i vini e gli spumanti, un attento giudizio dei più esperti enologi della cantina trentina, dopo una consultazione con gli chef dei ristoranti impegnati a preparare un menu ad hoc.

Il Cavit tour è nato molti anni fa con l’idea di promuovere il vino trentino in abbinamento alle ricette tipiche regionali italiane presso i migliori ristoranti della penisola. Dopo anni di risposta entusiastica da parte del pubblico locale e di successo generale dell’iniziativa, oggi il progetto rappresenta un momento importante per diffondere la cultura, la tradizione e la tecnica della viticoltura trentina, al di là della sua stessa regione. L’appuntamento è stato fissato l’8 luglio presso il ristorante Tarì di Graziella Fargnoli in Piazza De Palma 8/10 a Scalea (CS). Per prenotarsi alla serata telefonare allo 0985/91777.

Protagonisti indiscussi della serata saranno la linea pluripremiata di Cavit Bottega Vinai e il vino rosato con Valdadige Trentino Doc Schiava Gentile Bottega Vinai. Dal colore particolare e invitante, questo rosé è prodotto con le uve che più si adattano alla vinificazione in rosato. La schiava gentile è il classico fresco vino facilmente abbinabile con la cucina d’oggi piacevolmente leggera. La cena con inizio alle ore 20.30, sarà accompagnata dall’esperto di Cavit Luciano Rappo, a disposizione per fornire eventuali informazioni sull’affascinante mondo del vino. Così commenta Alessandro Rosso, direttore commerciale Italia di Cavit “La piacevolezza degli incontri alla scoperta del vino, la bontà dei menu e la partnership vincente con i ristoranti – conquistata negli anni attraverso il buon lavoro fatto dalla nostra capillare forza vendita – ci permettono oggi di offrire al pubblico italiano incontri interessanti e appuntamenti attesi durante le rilassanti serate estive. Un patrimonio che vogliamo coltivare con attenzione e su cui intendiamo continuare a investire”.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link