“Marchi & brevetti: la filiera del vino” in onda su agrilinea.tv

0

Nella tradizione italiana il vino è uno di quei prodotti nei quali il legame con il territorio e l’esperienza dell’operatore prevalgono sulla tecnologia in virtù dell’applicazione di procedure tramandate, leali e costanti. E’ innegabile, tuttavia, che per riuscire a competere in un mercato sempre più globalizzato anche il settore vitivinicolo ha bisogno di cogliere al meglio le opportunità offerte dalla ricerca e dall’innovazione tecnologica. E’ per questo motivo che molte imprese hanno cercato di coniugare tradizione ed innovazione, investendo in tecnologia enologica, meccanica e design, senza tuttavia dimenticare l’importanza delle radici storiche e del territorio.

Nello stesso tempo, hanno puntato sull’utilizzo coerente e diffuso dei segni distintivi, in particolare dei marchi, allo scopo di qualificare e differenziare i loro prodotti e servizi sul mercato, così contribuendo a diffondere nel mondo l’immagine del vino italiano di qualità. Attraverso l’importante contributo delle aziende, degli esperti e dei ricercatori del settore, il seminario “Marchi & brevetti: la filiera del vino”, moderato da Sauro Angelini, che si terrà lunedì 8 giugno a Bologna (c/o Palazzo degli Affari) a partire dalle ore 14.45, si propone di mettere in luce come l’incontro costruttivo tra tradizione e innovazione, tra antichi valori e moderne tecnologie, sia una carta vincente per la crescita futura della filiera del vino.

L’evento, organizzato dalla C.C.I.A.A. di Bologna, andrà in diretta streaming su agrilinea.tv

Share.

Leave A Reply

Tutti le news del vino direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni martedì. Iscriviti subito alla newsletter di Bereilvino.

ISCRIVIMI 
Niente SPAM, e ti puoi cancellare quando vuoi!
close-link