Diamante Tasca D’almerita: Un passito da Oscar

0
21
Featured image

Diamante, il passito firmato Tasca d’Almerita, continua a stupire: unico il suo uvaggio, vincente il suo destino! Diamante di Tasca d’Almerita si aggiudica il premio di Miglior Vino Dolce assegnato dall’Associazione Italiana Sommelier. Vincente dunque la ricetta di questo vino, costituito da uve Moscato e Traminer aromatico coltivate nella tenuta di famiglia a Regaleali, nel cuore della Sicilia ad oltre 700 metri. Creato nel 1995 dal Conte Giuseppe Tasca d’Almerita, nella ricorrenza delle Nozze di Diamante con la moglie Franca, Diamante nasce come vino per celebrare le occasioni importanti di una lunga tradizione di famiglia. La sperimentazione in cantina ha richiesto molto impegno e il progetto di questa etichetta, perfezionato negli anni, ha dato vita a Diamante 2003, la prima annata disponibile sul mercato. Oggi questo vino è considerato il miglior vino dolce d’Italia.

Da allora ogni annata di Diamante si è sempre aggiudicata importanti riconoscimenti: per ben tre volte i 5 Grappoli dell’Associazione Italiana Sommelier, le 5 Sfere della Guida Bere Dolce di Cucina & Vini, menzioni importanti nella Guida Oro di Veronelli e nell’Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni. Il Premio Internazionale del Vino, attribuito dall’Associazione Italiana Sommelier e giunto ormai alla sua XI edizione, ha coinvolto un ventaglio di votanti molto ampio: i lettori di Duemilavini, che hanno potuto esprimere il loro parere attraverso la scheda inserita all’interno della Guida, grazie ai quali si è giunti ad una rosa di 6 candidati, e poi tutto il pubblico, dando così a chiunque, la possibilità di partecipare via mail all’ulteriore selezione per arrivare ai 3 finalisti.

La cerimonia di premiazione si è svolta nell’elegante cornice del Hotel Rome Cavalieri, una grande festa dove protagonisti sono stati i grandi vini italiani e dove la madrina è stata Elisa Isoardi. La statuetta battezzata Di-Vinità per il Miglior Vino Dolce è stata consegnata al Conte Lucio Tasca d’Almerita dall’attrice Tosca D’Aquino. Il successo di critica e di pubblico premia la strategia della blasonata cantina siciliana, dedita ad un miglioramento continuo delle sue etichette storiche e a selezionare in Sicilia i terreni più vocati per esprimere attraverso i propri vini le straordinarie potenzialità enologiche dell’intera Isola.

Per maggiori informazioni sulla cantina Tasca d’Almerita visitare il sito www.tascadalmerita.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here