Operatori commerciali dell’est europeo in visita nella provincia di Trapani

0

In visita la prossima settimana, in provincia di Trapani, una prestigiosa rappresentanza di operatori commerciali dei paesi dell’est. Si tratta di 12 dirigenti delle cooperative di consumo e distribuzione della Bulgaria, Repubblica Ceca, Russia e Ungheria, che dal 18 al 20 maggio saranno impegnati a conoscere il territorio della provincia, visitando alcune realtà vitivinicole e dell’agroalimentare e che saranno, inoltre, al centro di una serie di appuntamenti collettivi. Obiettivo dell’iniziativa è quello di incrementare gli scambi commerciali fra la provincia di Trapani e i paesi esteri, riducendo la filiera di distribuzione e i costi, attraverso contatti diretti con gli acquirenti.

 

Si tratta della seconda fase del progetto di cooperazione Ctr, Cantine Trapanesi Riunite, idea nata, in collaborazione con Legacoop, con l’obiettivo di commercializzare il vino siciliano all’estero promuovendo processi di cooperazione internazionali. Nella prima fase, con un viaggio nei paesi dell’est, è stato possibile conoscere le realtà cooperativistiche nel cui circuito inserire il vino siciliano. Un primo accordo ha portato, infatti, alla vendita di un milione di bottiglie di vino creato ad hoc, con l’adesione al progetto di otto cantine sociali.

 

Un agenda fitta di appuntamenti è stata definita in vista della presenza di questi ospiti. In programma per lunedì 18 maggio alle ore 10, una conferenza stampa presso la Camera di Commercio di Trapani, alla presenza del presidente di Legacoop Trapani Enzo Ingraldo; del direttore generale di Legacoop Agroalimentare Giuseppe Piscopo; del presidente della Camera di Commercio Giuseppe Pace e del presidente della Provincia Mimmo Turano. Nel pomeriggio visita alla Cantina Paolini di Marsala. Alle 17.30 tavola rotonda al Cinema Marconi di Alcamo dal tema “La provincia più vitata d’Europa ed i mercati del’est europeo. Una grande opportunità”. Saranno presenti il sindaco di Alcamo Giacomo Scala e il vice sindaco Massimo Fundarò; il presidente di Legacoop Sicilia Giuseppe Gullo; il presidente dell’Associazione Nazionale Cooperative di Consumo Aldo Soldi; il vice presidente nazionale di Legacoop Giorgio Bertinelli.

 

Martedì 19 maggio la delegazione sarà protagonista di una conferenza stampa che si terrà a Palermo alle ore 11, nella sala rossa di Palazzo dei Normanni, sede dell’Ars. Parteciperanno l’on. Camillo Oddo; il presidente di Legacoop Sicilia Emanuele Sanfilippo; l’assessore regionale all’agricoltura Giovanni La Via; il dirigente dell’assessorato Pietro Miosi. Nel pomeriggio all’hotel stella d’Italia a Marsala, il sommellier Franco Rodriquez accompagnerà gli ospiti in una degustazione di vini.

 

La giornata di Mercoledi 20 maggio si svolgerà interamente a Marsala con visita alla Cantina Birgi e allo Stagnone, un tour nell’azienda di prodotti biologici “I frutti del sole” e al caseificio Impiccichè. Alle 16.30 nella sala della biblioteca del complesso di San Pietro, si terrà una tavola rotonda dal tema: “Il vento dell’est: nuove prospettive di commercializzazione del’agroalimentare siciliano verso i paesi emergenti dell’Europa Orientale”. Saranno presenti il sindaco di Marsala Renzo Carini, il segretario generale di Eurocoop, Rodrigo Gouveia. A moderare i lavori sarà Antonio Parrinello.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link