Cantine Podere del Tirone al Vitignoitalia 2009: connubio tra Tradizione e modernità

0

Cala il sipario sulla quinta edizione di Vitignoitalia tenutasi nella magica cornice di Castel dell’Ovo. Numerosi i visitatori che hanno calpestato con entusiasmo l’isolotto di Megaride dove l’odore del mare, di frittura di paranza e di vino si sono uniti a formare una perfetta sintonia. All’interno del salone del vino, allo stand C18 della Sala Italia c’è un gran movimento di visitatori, giornalisti, tecnici del settore e calici. L’azienda vitivinicola Cantine Podere del Tirone attrae e incuriosisce, la sua immagine moderna ed elegante invita a degustare il vino, il vero nettare del Vesuvio, da cui si rimane attratti tanto che quasi riesce difficile lasciare lo stand e proseguire il cammino.

C’è chi prenota una degustazione, chi si ferma solo per congratularsi per l’ottima Falanghina “Carpe Diem” piuttosto che per il Piedirosso “Vesuvio Unique”, chi semplicemente si regala un momento per ascoltare con calma il contenuto del suo calice. Il personale accoglie i suoi ospiti con un gran sorriso e con tanto garbo. Sono proprio queste persone, insieme al proprietario, “ ’o mast’ ”, Sandro Acunzo, a rappresentare la forza comunicativa e l’immagine della giovane ma già affermata azienda campana. Molte le novità che riguardano l’azienda ma che purtroppo non ci vengono svelate del tutto: dal nuovo progetto web agli eventi esclusivi in programmazione. Non ci resta che aspettare fiduciosi le novità!

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link