Nuovo lancio di “Spirito di vino” alla Bit

0

La Borsa Internazionale del Turismo di Milano sarà la cornice ideale per presentare l’attività svolta dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia e le novità per il 2009, tra le quali spicca il lancio del decimo concorso internazionale “Spirito di Vino”, dedicato alle vignette satiriche sul mondo del vino. Con l’occasione di celebrare il decimo anniversario, il concorso sarà eccezionalmente aperto anche ad artisti che superano i 35 anni di età, i quali avranno così l’opportunità di aderire ad uno degli appuntamenti più attesi da aspiranti umoristi e vignettisti.

Il concorso “Spirito di Vino” ha riscosso da subito uno straordinario successo, registrando un significativo interesse da parte del mondo giovanile e lo dimostrano le oltre 5000 vignette che in questi dieci anni sono giunte nella nostra regione da ben 50 paesi del mondo, tra cui Italia, Albania, Argentina, Australia, Austria, Brasile, Cina, Germania, India, Israele, Indonesia, Palestina, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Siria, Spagna, Turchia, Usa.


Sensibilizzare i giovani verso la cultura del bere bene e con consapevolezza, in linea con l’etica della qualità e del consumo attento. E’ questo il pensiero alla base della filosofia operativa del Mtv e se si riesce a comunicarlo in maniera ironica allora il gioco è fatto! Ecco che “Spirito di Vino” diventato un momento artistico e culturale d’alto livello qualitativo ha saputo creare attorno al tema del concorso anche un momento ad alta suggestione nel grande pubblico, ma soprattutto nei giovani che ne sono stati da sempre i protagonisti attivi.


Tutte le opere confluiscono nel Calendario Spirito di Vino che viene ogni anno omaggiato ad importanti personalità del giornalismo e della comunicazione, inoltre, le opere selezionate vengono esposte in una mostra collettiva accanto a quelle dei grandi maestri della satira.


Spirito di Vino nasce nel 2000 in seno al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, ideato dalla presidente Elda Felluga e sostenuto con slancio dai grandi maestri della satira italiana, Giorgio Forattini, Emilio Giannelli e Alfio Krancic, a cui si è poi aggiunto nel 2005 Valerio Marini, giuria d’eccellenza assieme al direttore scientifico dell’Istituto Europeo di Design Aldo Colonetti, dall’art director del corriere della Sera Gianluigi Colin, dai giornalisti Franz Botré, Carlo Cambi, Paolo Marchi, dal direttore editoriale del Touring Club Michele D’Innella e dai conduttori radiofonici di Decanter Fede & Tinto.


“Spirito di Vino”, la cui iscrizione è gratuita, si rivolge a tutti i vignettisti a partire dai 18 anni, i quali proprio in occasione della Bit di Milano, -che si svolgerà dal 19 al 22 febbraio-, potranno dare la loro adesione al Comitato Organizzatore che inizierà a raccogliere ufficialmente le opere dei concorrenti. Nell’area attinente allo stand allestito dalla Regione sarà eccezionalmente possibile vedere la mostra antologica che raccoglierà alcune tra le più belle opere delle edizioni passate, grazie alla collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino e Turismo Fvg.


Per informazioni ed iscrizioni:
Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia GiuliaTel. +39.0432.289540 – Fax +39.0432.294021
info@mtvfriulivg.itwww.mtvfriulivg.it

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link