Riflessione e beneficenza: la lezione delle Donne del Vino della Campania

0

Si conclude con successo la IV edizione di “In Vino Venere”, l’appuntamento annuale voluto dalla delegazione campana dell’Associazione Nazionale Donne del Vino presieduta da Elena Martusciello. Produttrici, ristoratrici, sommelier, enotecarie campane hanno accompagnato gli ospiti sulla Terrazza a mare della Città del Gusto di Napoli in un itinerario di fiori e sapori animato dai Tableaux Vivants di Artefatti e dalle decorazioni floreali di Costiera dei Fiori. Tante le prelibatezze disseminate lungo un percorso diviso per le 5 province, tra vini, eccellenze gastronomiche e creazioni culinarie delle socie ristoratrici, che hanno dato prova delle loro capacità nelle cucine a vista della Città del Gusto di Napoli.

Le degustazioni sono state precedute dalla tavola rotonda “Il vino e i fiori”, moderata da Paolo De Cristofaro, in cui le istituzioni regionali con Andrea Cozzolino, Assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive e  Maria Passari, dirigente Se.S.I.R.C.A., si sono confrontate con Luigi Salerno, Direttore Generale Gambero Rosso, Marco Sabellico ed Andy Luotto  sul tema di due comparti d’eccellenza della Campania: il vino e i fiori, fattori strategici per la crescita della Regione. Due settori – sostiene Cozzolino – che con il loro sviluppo influiscono positivamente sul paesaggio in cui si insediano e sull’economia regionale. L’incasso della serata è stato devoluto all’associazione benefica “Un cuore per amico” presieduta dal Prof. Carlo Vosa. Numerosi sono stati gli ospiti che hanno voluto dare il loro contributo, partecipando all’evento ospitato nella suggestiva cornice della Terrazza a mare.  

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link