Vinum 2008: Un successo che si ripete e si rafforza

0

E’ il momento dei bilanci per l’edizione 2008 di Vinum, dopo due intensi week-end che hanno rispettato le ambiziose previsioni della vigilia. Numeri in crescita per le aziende espositrici, per gli spazi espositivi, per il numero dei vini in degustazione e per gli eventi professionali. Dopo il successo del primo weekend con i vini del Piemonte e la Camera di Commercio di Imperia, il lancio del primo “Festival della Cucina di Vinum” e la consegna della “Cantina di Vinum” al Presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli, i primi quattro giorni di maggio hanno visto le aziende di Langa e Roero in primo piano, insieme alla delegazione di Chateauneuf-du-Pape e vini provenienti da tutta Italia.

Consensi e successo non hanno risparmiato neppure la giornata di “Cantine Aperte”, un evento apprezzato sopra ogni aspettativa, così come l’iniziativa del 27 aprile, con protagoniste le Enoteche Regionali. Il pubblico, come ogni anno ha popolato le vie del centro storico, ma ha anche visitato nuove aree espositive come il Teatro Sociale ed il Palavinum. Per la giornata conclusiva, domenica 4 maggio, movida e sole mediterraneo ad Alba!

Un clima ideale per godersi gli ultimi eventi della degustazione, e per salutare al meglio due ospiti attesissimi: Sebastiano Somma, attore italiano assai amato dalle donne, e  Maria Concetta Mattei, giornalista di spessore e autorevole conduttrice del Tg2.

L’ultima giornata della grande manifestazione albese ha messo sul piatto l’ennesima serie di degustazioni guidate. Condotte da Alessandro Masnaghetti  e Giampaolo Gravina  presso l’Istituto Musicale, hanno esaltato lo spessore di numerosi terroir italiani, a confronto con i grandi vini di Langa e Roero: il Brunello di Montalcino, il Verdicchio dei Castelli di Jesi, il Chianti Rufina, il Sangiovese dell’Umbria, la Sicilia orientale, la Calabria, la Campania, il Lazio del Cesanese.

Presso il Teatro Sociale G. Busca, Gigi Brozzoni (Direttore del Seminario Permanente Veronelli), ha guidato l’ultima giornata di “Su il Sipario”, con le degustazioni verticali di alcuni eccellenti produttori Barolo e Barbaresco. Hanno chiuso il calendario quelle di Prunotto (Bussia 1982 e 1985 sono da urlo) e Moccagatta (che gioia Cole 1971!).

Con uno sguardo verso il futuro la Città di Alba, l’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero e l’Associazione Go Wine hanno annunciato un nuovo evento che assegna – dal 2008 – a Vinum una dimensione internazionale:  a novembre si svolgerà la prima edizione di  “Vinum Austria” con degustazioni ed eventi a Bregenz, Salisburgo e Vienna.

Ogni anno Vinum cresce e si rinnova, si mette alla prova con nuove iniziative, in attesa della prossima edizione in programma il 25-26 Aprile e 1-2-3 Maggio 2009!

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link