Malvasia Wine & Tour, Isola di Salina 19 – 22 giugno 2008

0

L’uva diventa dolce in Sicilia. Che sia di Salina o di Pantelleria non ha importanza. Il sole e il mare che baciano e bagnano le isole minori rendono i vini insuperabili: profumati e dolci, ma sempre equilibrati. All’insegna del connubio tra le eccellenze che legano le Eolie alla “perla nera” del Mediterraneo, un’ideale ponte sarà “costruito” dal prossimo Malvasia Wine & tour che si svolgerà a Salina dal 19 al 22 giugno. L’evento è promosso dalla presidenza della Regione siciliana, dagli assessorati all’Agricoltura e alla Cooperazione, con la collaborazione dei Consorzi di tutela del Passito di Pantelleria e del Malvasia delle Lipari, oltre alla preziosa partecipazione dell’Enoteca italiana di Siena e della Compagnia italiana del Cioccolato.

L’ospite d’onore della quinta edizione della rassegna sarà proprio il Passito di Pantelleria. “Nettari” a confronto dunque nel consueto simposio che è il cuore della manifestazione. Quest’anno, oltre ai produttori di Salina, andranno di scena anche gli “artisti” del Passito, scambiandosi idee e tradizioni e ponendo le basi per una lunga collaborazione tra i due consorzi.

Fra i vini dolci della Sicilia, quelli di Pantelleria e di Lipari sono certamente i più celebri. Il Passito di Pantelleria viene prodotto dal Moscato d’Alessandria, localmente noto con il nome di Zibibbo. Da qualche anno il Passito sta riscuotendo un forte interesse e la sua qualità è in costante crescita: un successo clamoroso che lo ha portato ad essere fra i vini dolci più celebri e apprezzati d’Italia. Un bel confronto per l’altro vino dolce siciliano di estremo interesse: il Malvasia delle Lipari prodotto nelle isole Eolie.

Non mancheranno gli abbinamenti con il cioccolato di Modica e con i sigari del “Club del Toscano”, che esaltano il gusto dei vini dolci, ma neanche il ritmo e la moda della stilista brasiliana Fabiola Fernades che presenterà la collezione 2008 dei suoi bikini. Il tour si concluderà come sempre con una sfida tra i fornelli: il “Cooking fish & Malvasia”, in cui i cuochi dei migliori ristoranti siciliani si misureranno su menù a base di tonno, un altro degli alimenti tradizionali dell’Isola. 

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link