Dal 15 al 17 maggio 2008 Mostra Vini di Bolzano a Castel Mareccio

0

“Il vino è l’usignolo delle bevande” affermava qualche secolo fa Voltaire, sottolineando l’importanza di questa nobile bevanda. Quest’affermazione è valida ancora oggi e lo dimostrano 56 produttori di vino altoatesini dal 15 al 17 maggio a Castel Mareccio. “In Alto Adige si contano più di 5.000 viticoltori e circa 150 cantine ed ormai da molti anni l’attenzione è posta sulla qualità e non più sulla quantità. È importante divulgare questo messaggio anche all’esterno e, in tal senso, cosa può essere più indicato della Mostra Vini di Bolzano?”, sottolinea Benedikt Gramm, presidente della Camera di Commercio.

L’inaugurazione della Mostra Vini avrà luogo giovedì 15 maggio alle ore 17, cui seguirà immediatamente l’atteso Wineparty, evento che nella passata edizione ha attirato oltre 600 appassionati di vino. Le porte del castello rimarranno aperte venerdì e sabato, dalle ore 16 alle ore 21, per consentire a tutti di degustare i vini presentati ai tavoli. “In occasione dell’ottantaseiesima Mostra Vini di Bolzano si potranno degustare vini di qualità delle annate 2006 e 2007, nonché vini riserva del 2005 provenienti da tutte le parti dell’Alto Adige” spiega Thomas Augschöll coordinatore della sezione Promozione Vini Alto Adige, inglobata nell’EOS della Camera di Commercio di Bolzano. Durante le degustazioni ai tavoli gli enologi offriranno le loro preziose gocce, trasportando i convenuti nel mondo delle delizie che questa regione offre.

Nell’ambito della Mostra Vini di Bolzano verrà anche assegnato il Premio alla Cultura Enogastronomica dell’Alto Adige a quelle strutture ricettive che hanno raggiunto traguardi di eccellenza nell’ambito del mondo vinicolo. Inoltre quest’anno il simposio d’apertura, dal titolo “destinazione vino: vino e turismo – dal Sudafrica all’Alto Adige”, si incentrerà sul tema vino anche da un punto di vista turistico. Il Settore Vitivinicolo invita ad intervenire all’incontro del 14 maggio a Castel Mareccio, con inizio alle ore 9.30 durante il quale illustri relatori offriranno gli spunti ideali per comprendere l’alto potenziale derivante dall’accoppiata vincente turismo e vino.

Last but not least, la Schiava-Cup che si terrà presso il Vigilius Mountain Resort, diventata ormai parte integrante del programma di contorno alla Mostra Vini di Bolzano, conferirà allo storico vitigno schiava una nuova dimensione, duratura nel tempo. Una giuria internazionale composta da enologi, sommeliers e giornalisti della stampa specializzata provenienti da Italia, Germania e Svizzera decreteranno i vincitori tra i diversi vini schiava. Questi ultimi verranno presentati ufficialmente anche in occasione della Mostra Vini di Bolzano in una sala appositamente allestita per la schiava.

A completare il già ricco programma dell’ottantaseiesima Mostra Vini di Bolzano saranno le tradizionali visite guidate ad alcune cantine. La Cantina Produttori San Paolo, la Cantina Abbazia di Novacella, la Cantina Girlan e la tenuta Kornellhof di Florian Brigl a Settequerce/Terlano apriranno le loro porte a tutti gli interessati nelle giornate della Mostra Vini di Bolzano (sabato e domenica).

L’apertura della Mostra Vini di Bolzano anche quest’anno avverrà in concomitanza con l’inizio delle Settimane Altoatesine della Strada del Vino che si dislocheranno sul territorio di 15 comuni, tra Nalles e Salorno, dal 15 maggio al 14 giugno. Informazioni più dettagliate sono reperibili all’indirizzo http://www.mostravini.it/ e, per quanto riguarda le Settimane Altoatesine della Strada del Vino, su http://www.suedtiroler-weinstrasse.it/. Anche nel 2008 entrambe le manifestazioni sono organizzate con il contributo della banca Raiffeisen.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link