Concorso enologico internazionale, Agrigento fa il pieno di premi

0

Ricco il bottino dei vini di Agrigento in occasione della sedicesima edizione del Concorso Enologico Internazionale, organizzato da Veronafiere, in occasione del Vinitaly. I vini prodotti “all’ombra dei Templi” portano a casa una medaglia d’oro, una d’argento, una di bronzo e 24 gran menzioni, meglio, in Sicilia, ha fatto soltanto Trapani, che però ha una superficie vitata e un numero di aziende di gran lunga superiori.

“Le cantine dell’Agrigentino puntano sempre di più sulla qualità – commenta Marilena Barbera, presidente del Consiglio interprofessionale Vini Doc e Igt della provincia di Agrigento -. Nonostante le voci sulla vendemmia 2007, che sarebbe stata caratterizzata e falcidiata dall’ondata di peronospora, in realtà la grandissima qualità dei nostri vini è emersa dai riconoscimenti arrivati da uno dei concorsi enologici più autorevoli e rappresentativi”.

Di seguito i riconoscimenti ottenuti dai vini della provincia di Agrigento:
MEDAGLIA D’ORO
Sicilia Igt Syrah “Aquilae” 2006 – Cantina sociale viticultori associati Soc. Coop. di  Canicattì (Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini rossi prodotti nelle vendemmie 2007-2006-2005)

MEDAGLIA D’ARGENTO
Sicilia Igt Chardonnay “Aquilae” 2007 – Cantina sociale viticultori associati Soc. Coop. di  Canicattì (Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini bianchi)

MEDAGLIA DI BRONO
Sicilia Igt Rosso “Duca di Montalbo” 1999 – Milazzo – Terre della Baronia Campobello di Licata (Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini rossi con oltre 6 anni dalla vendemmia: 2001 e annate precedenti)

GRAN MENZIONI
Vini tranquilli a denominazione di origine – Vini bianchi tranquilli:
Menfi Doc “Dietro le case” 2007 – Azienda agricola La Barbera S. S. Menfi
Vini tranquilli a denominazione di origine – Vini rossi prodotti nelle ultime tre vendemmie (2007-2006-2005):
Sciacca Doc Nero D’Avola “Luna Clara” 2006 (Cantine riunite Sciacca Terme Soc. Coop. Sciacca)
Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini bianchi:
Sicilia Igt Bianco 2007 (Az. Agr. G.Milazzo Terre della Baronia Spa Campobello di Licata);
Sicilia Igt Bianco “Maria Costanza” 2007 2007 (Az. Agr. G.Milazzo Terre della Baronia Spa – Campobello di Licata);
Sicilia Igt Chardonnay 2007 (Corbera Vini Srl Santa Margherita Belice);
Sicilia Igt Chardonnay “Estate Selection Inycon” 2007 (Cantine Sottesoli Menfi);
Sicilia Igt Chardonnay Gracanico “Inycon” 2007 (Cantine Sottesoli Menfi);
Sicilia Igt Fiano “Growers’ Selection Inycon” 2007 (Cantine Sottesoli Menfi);
Sicilia Igt Grillo “Aquile” 2007 (Cantina Sociale Viticultori Associati Sooc Coop Canicattì);
Sicilia Igt Grillo “Luna Clara” 2007 (Cantine Riunite Sciacca Terme Soc. Coop Sciacca);
Sicilia Igt Inzolia “Luna Clara” 2007 (Cantine Riunite Sciacca Terme Soc. Coop Sciacca);
Sicilia Igt Pinot Grigio “Growers’Selection Inycon” (Cantine Sottesoli Menfi)
Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini bianchi elaborati in barrique o affinati in legno:
Sicilia Igt Bianco “Selezione di Famiglia” 2004 (Az. Agr. Milazzo Terre della Baronia Spa Campobello di Licata)
Vini tranquilli designati con indicazione geografica – Vini rossi prodotti nelle ultime tre vendemmie (2007-2006-2005):
Sicilia Igt Cabernet Sauvignon 2005 (Casa Vinicola Zanzara Srl Menfi);
Sicilia Igt Merlot “Aquilae” 2006 (Cantina Sociale Viticultori Associati Sooc Coop Canicattì);
Sicilia Igt Merlot Cabernet Sauvignon “Luna Clara” 2006 (Cantine Riunite Sciacca Terme Soc. Coop Sciacca);
Sicilia Igt Nero D’Avola “Aquilae” 2006 (Cantina Sociale Viticultori Associati Sooc Coop Canicattì);
Sicilia Igt Nero D’Avola “Chiantari” 2006 (Vigneti Zambù Srl Sambuca);
Sicilia Igt Nero D’Avola Syrah “Scialo” 2005 (Cantina Sociale Viticultori Associati Sooc Coop Canicattì);
Sicilia Igt Rosso “Terre dell’Istrice” 2005 (Casa Vinicola Zanzara Srl Menfi)
Vini rossi dai 4 ai 6 anni dalla vendemmia:
Rosso Impari 2004 (Vigneti Zabù Sambuca di Sicilia);
Sirah Merlot Largasia 2004 (Quignones Licata)
Vini rossi con oltre sei anni dalla vendemmia:
Duca di Montalbo 2001 (Terre della Baronia Campobello di Licata)
Vini spumanti con fermentazione in bottiglia:
Brut millesimato Federico II 1999 (Terre della Baronia Campobello di Licata)

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link