La Provincia di Alessandria alla 42° edizione di Vinitaly

0

«Dopo il successo dei vini alessandrini al ProWein di Dusseldorf è tutto pronto per il Vinitaly, la manifestazione di maggior riferimento dell’universo enologico nazionale ed internazionale, numero uno al mondo per dimensioni in programma a Verona dal 3 al 7 aprile prossimi». Lo hanno affermato il presidente della Provincia di Alessandria, Paolo Filippi e l’assessore all’Agricoltura, Davide Sandalo, presentando la partecipazione delle aziende del nostro territorio alla rassegna enologica.

«Nel padiglione 9, gli stand D2 e E2, storicamente occupati dalla provincia di Alessandria – hanno affermato Filippi e Sandalo – ospiteranno ancora una volta un nutrito numero di aziende in grado di rappresentare al meglio la produzione enologica alessandrina. Grazie alla nuova collaborazione con la Regione Piemonte,la Provincia di Alessandria propone una nuova struttura espositiva che accomunerà le 200 aziende che rappresentano in modo unitario una parte importante del sistema enologico piemontese al Vinitaly».

La presenza alessandrina che si avvale del contributo della Fondazione CRA, risulterà ancora più forte e coordinata che in passato: nei 400 mq di superficie espositiva, infatti, troveranno da quest’anno ospitalità anche quelle aziende che in passato utilizzavano altri stand dalla collettiva regionale.

A rappresentare al meglio la produzione vinicola alessandrina ci saranno aziende del Casalese, dell’Acquese, dell’Ovadese, del Novese e dei Colli Tortonesi, oltre ad importanti partecipazioni istituzionali quali quelle del Consorzio di Tutela del Gavi DOCG, del Consorzio del Brachetto DOCG, dell’ONAV, del Comune di Casale Monferrato con il concorso Torchio d’Oro, della Cassa di Risparmio di Alessandria e della Cantina Sociale di Tortona.

Il Vinitaly sarà inoltre un importante palcoscenico per il lancio delle nuove DOCG in arrivo per la Barbera d’Asti e la Barbera Monferrato Superiore e per la conferma di un successo internazionale, il Gavi, nei due incontri previsti presso l’area convegni della Regione:

GIOVEDI 3 APRILE – Ore 15,00
«Barbera d’Asti e Barbera del Monferrato Superiore: due nuove DOCG per il Piemonte». Intervengono: Mino Taricco, assessore Agricoltura Regione Piemonte, Davide Sandalo, assessore Agricoltura Provincia di Alessandria e presidente Distretto dei Vini Langhe Roero Monferrato, Giovanni Chiarle, presidente Consorzio tutela Vini d’Asti e del Monferrato. Conduce il giornalista Maurizio Gily.

VENERDI 4 APRILE Ore 16,00
«Gavi DOCG: i segreti di un successo internazionale». Ne parlano: Davide Sandalo, assessore agricoltura Provincia di Alessandria, Mauro Delfino, Direttore Consorzio di tutela del Gavi.

Presso lo stand dell’ONAV, invece ci sarà spazio per degustare per tutto il periodo della manifestazione i vini delle tipologie più affermate dell’enologia alessandrina ed alcune delle più importanti realtà emergenti.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link