Brindisi a Basoli con Cesarini Sforza.

0
41
Featured image

Con un brindisi Cesarini Sforza ha reso omaggio all’artista Antonio Basoli, durante l’inaugurazione della mostra a lui dedicata che si è svolta il 15 marzo nella Sala delle Belle Arti, a Bologna. Organizzata dall’Accademia di Belle Arti di Bologna, in collaborazione con Accademia Clementina, Soprintendenza per il Patrimonio storico, artistico e demoantropologico, Pinacoteca Nazionale di Bologna, Comune di Bologna e Fondazione CARISBO, la mostra propone un complesso di acquarelli, disegni e incisioni acquistati dopo la morte del Maestro dall’Istituzione in cui egli ha studiato e insegnato a lungo.

Artista poliedrico, Antonio Basoli (1774-1848) è figura di grande rilievo nel periodo neoclassico e nel trapasso verso il romanticismo europeo. Dopo gli studi all’Accademia Clementina, iniziò un’intensa attività rielaborando temi tratti dall’insegnamento accademico di Palladio, Vignola, Bibiena, dalle antichità riscoperte (Piranesi in primis), dai libri di viaggio, dalle pubblicazioni coeve di incisioni e di testi letterari (lettore di Walter Scott, ebbe rapporti epistolari con i più importanti stampatori in Europa).

Fu scenografo nei teatri della Romagna e delle Marche, ma anche ornatista di antiche dimore, vedutista della sua città, che ritrasse in ogni sfaccettatura, e illustratore del Vecchio Testamento, dell’Orlando furioso, delle Favole di Esopo. Dotato di  capacità visionaria, ricreò luoghi esotici su magnifiche tavole acquarellate, percorrendo itinerari immaginari del viaggiatore che resta a casa (Basoli, seguendo in questo una linea “padana” che va da Ludovico Carracci a Crespi fino a Morandi, viaggiò infatti pochissimo).

A lui e alla sua opera la Cesarini Sforza rende omaggio riproponendo un legame non nuovo con l’arte. Già in passato infatti la Casa di spumanti ha associato il suo nome a manifestazioni artistiche con uno dei suoi prodotti più prestigiosi. Gli Spumanti Cesarini Sforza sono distribuiti in esclusiva su tutto il territorio nazionale dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna. Sul mercato dal 1957, l’Azienda è oggi un  apprezzato riferimento per la distribuzione di prodotti prestigiosi e di alta qualità.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here