72 i produttori altoatesini presenti al 42° Vinitaly dal 3 al 7 aprile.

0

L’Alto Adige vitivinicolo ancora una volta ambasciatore dell’eccellenza italiana all’estero. Anche il 2008 sarà un anno ricco di appuntamenti, a conferma del crescente interesse suscitato da questi eleganti vini. Alla  “Wine +” di Londra, 23 produttori hanno conquistato il pubblico e gli operatori con gli eleganti Gewürztraminer, Riesling e Kerner, per poi approdare a New York, al “The Puck Building” nel cuore di Manhattan, dove oltre 300 distributori di vino americani e giornalisti si sono incontrati per approfondire la conoscenza dei numerosi  vitigni autoctoni, presentati dagli stessi produttori.

Il tour italiano è partito invece da Firenze, città che ha accolto con grande interesse 41 produttori altoatesini: la partecipazione di oltre 1500 persone tra operatori , wine lovers e giornalisti ha decretato il successo del wine-tasting. Durante la manifestazione sono stati organizzati anche due seminari: “Il gewürztraminer e i bianchi aromatici dell’Alto Adige” e  ” I magnifici 4: Pinot Nero, Santa Maddalena, Schiava e Lagrein” durante i quali sono intervenuti oltre 300 operatori ed appassionati. Un successo dunque che conferma l’ interesse per la produzione enologica dell’Alto Adige, una piccola regione che produce vini di assoluta qualità, di cui ben il 77% è DOC.

Ma numerosi sono ancora gli appuntamenti in programma nel corso dell’anno, il primo dei quali sarà il Vinitaly. Dal 3 al 7 aprile i produttori, presenti al gran completo, proporranno in degustazione la loro migliore produzione nello stand collettivo dell’Alto Adige situato al PADIGLIONE 6 – SETTORI A2, B1/B2/B3, C1/C2/C3 e D1/D2/D3. I 72 produttori presenteranno al pubblico e agli operatori le loro novità, mentre nell’area desk informativo, al centro dello stand collettivo Alto Adige, come ogni anno, saranno offerte al pubblico degustazioni gratuite a tema.

Durante la fiera dalle 9.00 alle 12.30 pubblico e operatori potranno degustare i vini bianchi altoatesini (Pinot Bianco, Gewürztraminer, Chardonnay, Müller Thurgau, Sauvignon, Kerner e Spumanti Talento metodo classico), mentre nel pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00 sarà la volta dei rossi (Pinot Nero, Lagrein, Schiava, Merlot, Cabernet e le cuvèe).

Novità dalle Cantine


La Casa Vitivinicola Hans Rottensteiner: presenterà le nuove etichette delle tre linee commercializzate dall’azienda: la linea classica sarà contraddistinta dallo stambecco, animale araldico della famiglia, le etichette della linea “cru” avranno un tralcio di vite stilizzato mentre la linea “Select” riporteà lo stemma della famiglia Rottensteiner. www.rottensteiner-weine.com  


La Cantina Produttori Termeno presenterà in anteprima il nuovo T Rosè, un prodotto giovane che andrà a completare la linea formata dal T-Bianco e T-Rosso. www.tramin-wine.it  


La Cantina Erste & Neue proporrà il nuovo Lagrein Lareith 2007 della linea “cru”. www.erste-neue.it  


La Cantina Vini K. Martini & Sohn presenterà in anteprima due nuovi vini della linea Palladium: l’ Alto Adige Gewürztraminer DOC 2007 e l’ Alto Adige Pinot Nero DOC Riserva 2007. www.weinkellerei-martini.it


La Cantina Peter Sölva & Figli presenterà la nuova linea “BellDès” (Belletti & DèSilva), nata dalla collaborazione con l’enologo Christian Belletti, che ha l’obiettivo di valorizzare i vitigni autoctoni dell’Alto Adige quali Gewürztraminer, Schiava e Lagrein. La produzione viene interamente vinificata in acciaio. www.soelva.com


La Cantina Produttori Bolzano durante il Vinitaly presenterà le nuove etichette e i nuovi formati delle bottiglie dei vini: Alto Adige Pinot Grigio DOC, Alto Adige Chardonnnay DOC, Alto Adige Valle Isarco Silvaner DOC, Alto Adige Valle Isarco Müller Thurgau DOC, Alto Adige Pinot Bianco DOC Dellago, Alto Adige Merlot DOC Riserva Siebeneich www.kellereibozen.com  


Il Podere Provinciale Cantina Laimburg presenterà agli operatori le nuove etichette delle due linee commercializzate “I Vini del Podere” e “La Selezione Maniero” realizzate in collaborazione con l’artista altoatesino Robert Bosisio. Inoltre verrà proposto il nuovo Pinot Bianco “Rayèt” della linea Selezione Maniero, il cui nome trae origine dalle leggende ladine delle dolomiti e significa: pietra irraggiante forza magica. Il Vinitaly sarà anche l’occasione per presentare il nuovo tappo a vite che verrà impiegato nei vini bianchi della linea Podere. www.laimburg.bz.it  


La Cantina Vini Josef Weger presenterà in anteprima la nuova immagine aziendale che ha portato non solo alla creazione di nuove etichette ma anche allo studio del nuovo logo della cantina. www.wegerhof.it


La Cantina Vini Merano presenterà a pubblico e operatori le nuove annate della selezione “Graf von Meran” e l’introduzione della bottiglia renana per la linea classic dei vini bianchi. www.meranerkellerei.com  


La Cantina Nals Margreid, nel nuovo stand, organizzerà alcuni “round-table” durante i quali operatori ed enoappassionati potranno degustare i vini e approfondire la conoscenza della filosofia della cantina insieme all’enologo Harald Schraffl. Per info tel. 0471/678626 www.kellerei.it

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link