Assovini Sicilia presenta la V° edizione di “Sicilia en Primeur”

0
22
Featured image

Martedì 26 febbraio ore 11 a Palazzo Riccio di Morana di Trapani (via Garibaldi, 89) Assovini Sicilia presenterà alla stampa “Sicilia en Primeur 2008”. Giunto alla sua quinta edizione, quest’evento si colloca ormai nel panorama enologico internazionale come una manifestazione unica per la promozione del vino di qualità siciliano; ad esso va il merito di aver fatto conoscere agli operatori della stampa specializzata e non, sia di livello nazionale che internazionale, l’élite della produzione vitivinicola siciliana.

In linea con la filosofia di una manifestazione itinerante sul territorio, “Sicilia en Primeur 2008” avrà come palcoscenico d’eccezione la provincia regionale di Trapani e il comune di Marsala. Dal 5 al 9 marzo Trapani e Marsala ospiteranno circa 100 giornalisti provenienti da ogni parte del mondo i quali avranno la possibilità non solo di degustare in anteprima la produzione vinicola siciliana della vendemmia 2007, ma di conoscere le aziende e scoprire i terroirs del <>. La scelta delle location  non è stata casuale, ma dettata dal fatto che Trapani con i suoi 68.121 ettari di impianti è la provincia più vitata dell’intera regione.

Estremamente ricco il programma della V^ edizione che alternerà ai momenti tecnici delle degustazioni e del rating sulla vendemmia, momenti dedicati alla scoperta della cultura, tipicità, bellezze naturali ed architettoniche dei luoghi che ospiteranno la manifestazione. A guidare la degustazione en primeur di sabato 8 marzo  è stato chiamato uno dei più apprezzati wine maker del Paese, l’enologo Riccardo Cotarella.

Domenica nove marzo si svolgerà presso il Complesso Monumentale San Pietro di Marsala la conferenza sul rating della vendemmia 2007. Diversi i momenti salienti dell’incontro: durante la prima sessione di lavori interverranno l’enologo Riccardo Cotarella con l’intervento su “Analisi sensoriale vini en primeur vendemmia 2007: emozioni e promesse” e il professore Attilio Scienza che tratterà il tema “Il senso dell’identità: il paradigma del vino siciliano”. Nella seconda sessione di lavori è prevista la partecipazione del professore Giampaolo Fabris il quale focalizzerà l’attenzione su un tema fondamentale per il comparto vitivinicolo. Con il suo intervento “Il vino siciliano: verso il post moderno con un cuore antico” analizzerà i riflessi che il cambiamento sociale ha sui comportamenti del consumatore e sui consumi di vino. A moderare i lavori il condirettore del Giornale di Sicilia Giovanni Pepi.

Novità e contenuti della V^ edizione di “Sicilia en Primeur” saranno illustrati dal presidente di Assovini Sicilia, Lucio Tasca d’Almerita. Alla conferenza interverranno: il presidente di Banca Nuova il professore Avvocato Marino Breganze; il presidente dell’Istituto regionale della Vite e del Vino, Leonardo Agueci; l’assessore regionale all’Agricoltura Giovanni La Via; il vice presidente della provincia regionale di Trapani Giuseppe Poma; il sindaco del comune di Marsala Renzo Carini. Si allega il programma e la lista delle aziende partecipanti.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e rimani aggiornato sulle novità del panorama vitivinicolo italiano. Prova, ti puoi cancellare quando vuoi!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here