Sabato 1 e domenica 2 dicembre 2007 ritorna Anteprima Taurasi.

0

Sabato 1 e domenica 2 dicembre 2007 ritorna Anteprima Taurasi, evento di presentazione agli operatori specializzati della nuova annata del più importante dei vini rossi irpini, il Taurasi Docg. Giunta alla sua sesta edizione, la manifestazione è organizzata dal Consorzio di tutela Vini d’Irpinia ed è promossa da Regione Campania – Assessorato all’Agricoltura e Attività Produttive, Provincia di Avellino, Comunità Montana Terminio Cervialto, Camera di Commercio di Avellino, Comune di Taurasi, Terre Antiche del Nocciolo, Ais Campania – Delegazione di Avellino.

La rassegna si focalizza in modo specifico sulla vendemmia 2004, già considerata dagli addetti ai lavori come uno dei millesimi più interessanti per il Taurasi in quanto a struttura, austerità e potenziale di invecchiamento. Le aziende partecipanti (la lista sarà ufficializzata intorno al 15 novembre) potranno proporre in degustazione anche i loro Taurasi Riserva e i Taurasi di altre annate che non siano stati presentati in occasione di precedenti edizioni dell’Anteprima, senza trascurare la possibilità di assaggiare i primi campioni di Irpinia Aglianico Doc e Campania Aglianico Igt della splendida vendemmia 2006.

L’edizione 2007 ricalca in gran parte quella della scorso anno, svoltasi con grande successo di critica e di pubblico presso il Castello Marchionale di Taurasi, luogo ricco di storia e di fascino, ristrutturato e reso disponibile proprio per Anteprima Taurasi 2003. Quest’anno il Castello ospiterà le attività riservate alla stampa di settore, mentre la degustazione per gli operatori invitati e per il pubblico si svolgerà presso il Convento dei Padri Domenicani, suggestivo chiostro cinquecentesco recuperato e messo a disposizione per gli eventi di Anteprima Taurasi.

Prologo della manifestazione sarà la degustazione tecnica di mercoledì 28 novembre, sessione che servirà ad assegnare la valutazione da una a cinque stelle per l’annata 2004 e che vedrà la partecipazione di una commissione mista di giornalisti, produttori ed enologi.

Altra prestigiosa novità di questa edizione è la grande cena di benvenuto che si svolgerà venerdì 30 novembre presso il Castello di Taurasi e che vedrà la partecipazione dei giornalisti invitati e di tutte le aziende partecipanti all’Anteprima.

La rassegna vera e propria inizierà sabato 1 dicembre con la consueta degustazione riservata alla stampa specializzata, prevista per le ore 10,15 presso il Castello di Taurasi, alla quale seguirà nel pomeriggio, alle 15,30, un incontro-dibattito tra giornalisti, operatori e produttori. Sarà un momento importante per confrontarsi sulle indicazioni emerse durante la sessione di assaggio ma soprattutto per fare il punto sul sistema vitienologico irpino.

Nel pomeriggio di sabato 1 e domenica 2 dicembre presso il Convento dei Padri Domenicani si svolgerà la degustazione riservata agli operatori, secondo la doppia modalità sperimentata felicemente nella scorsa edizione: da una parte gli operatori troveranno dei banchi d’assaggio gestiti direttamente dalle aziende partecipanti all’Anteprima, dall’altra avranno a disposizione un’area degustazione allestita e curata dalla delegazione di Avellino dell’Associazione Italiana Sommelier dove poter testare con calma i campioni desiderati. Dalle 17,30 alle 19,30 l’ingresso sarà consentito esclusivamente agli operatori invitati, dalle 19,30 alle 22,00 la manifestazione sarà aperta anche al pubblico.

Ma le iniziative di Anteprima Taurasi non si esauriscono nei suoi aspetti più tecnici: nelle giornate di sabato e domenica sono in programma una serie di microeventi aperti al pubblico nel Centro Storico di Taurasi. Nel pomeriggio di sabato 1 dicembre è prevista una estemporanea di pittura con l’utilizzo della tecnica dei vinarelli e le opere realizzate saranno in mostra fino alla chiusura della manifestazione. In entrambe le giornate sarà possibile effettuare delle visite guidate al Castello Marchionale e alla Chiesa del Convento dei Padri Domenicani mentre nel tardo pomeriggio di sabato e domenica il Centro Storico si aprirà agli appassionati con le sue botteghe artigiane, i piatti tipici e la musica popolare della tradizione irpina e campana.

Particolarmente fitto anche il programma della domenica mattina quando le aziende di Taurasi si apriranno a tutti coloro che vorranno visitare, su prenotazione (Info Line 339/4046737), i luoghi dove nasce il più prestigioso dei vini irpini. Sempre nella mattinata di domenica 2 dicembre si svolgerà la prima edizione della Coppa Taurasi, torneo di calcetto nel quale si affronteranno le selezioni di Produttori, Giornalisti Enogastronomici e Sommeliers.

Per maggiori informazioni www.anteprimataurasi.com.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link