Arriva il Vino Novello dei Colli Bolognesi. Domenica 11 festa in suo onore all’Azienda Agricola Tiz

0

Arriva il novello dei Colli Bolognesi, che per legge, come in tutta Italia, può essere immesso in circolazione solo da oggi martedì 6 novembre. Nel Consorzio Vini Colli Bolognesi a produrre un vino Novello (da uve Barbera) è l’azienda agricola Tizzano. La Cantina Bazzano, invece, ha confezionato il ‘Nuevo’, un ‘vino nuovo’ da tavola a base uve Merlot. Quella del 6 novembre è una data simbolica e importante, perché in un bicchiere di novello, al di là del piacere gustativo immediato – inequivocabilmente, e piacevolmente di uva –  si possono ‘leggere’ i fratelli maggiori, ovvero i vini che verranno via via commercializzati dal 2008, cioè quelli frutto dell’ultima vendemmia 2007 terminata da poche settimane. E sui Colli Bolognesi la vendemmia è andata molto bene, nonostante la siccità dei mesi estivi.

L’Azienda Agricola Tizzano, adagiata sulle colline panoramiche di Casalecchio di Reno), nei pressi dell’eremo di Tizzano (via Marescalchi 13, tel. 051.571208) in occasione dell’uscita del Novello 2007 è aperta in via straordinaria al pubblico per tutta la giornata di domenica 11 novembre 2007 (dalle 10 alle 18). Ottenuto da uve Barbera, il suo Novello è di colore rosso rubino con riflessi violacei; si abbina molto bene con i prodotti di stagione: non a caso domenica 11 sarà proposto in abbinamento con le caldarroste (a cura dell’Associazione Casalecchio Insieme). Il Nuevo, vino da tavola della Cantina Bazzano ottenuto da uve Merlot (che in etichetta non è quindi ufficialmente un novello vero proprio, ma è del tutto assimilabile a esso in quanto a caratteristiche), sarà invece in vendita in questi giorni nello spaccio aziendale (8.30-12.30, 14.30-18.30, sab. solo mattina, dom. chiuso) di via Castelfranco 2 a Bazzano (tel. 051.832256).

Un’occasione per visitare anche i Colli Bolognesi in un periodo che offre scenari spettacolari, con i vigneti che tappezzano le colline come drappi rossi e gialli stesi sul verde… La degustazione del novello (tecnicamente ottenuto con uve rosse dell’ultima vendemmia che subiscono un processo detto macerazione carbonica) e dei vini nuovi in genere, inoltre, è ideale anche per chi si avvicina per la prima volta al mondo del vino per la piacevolezza, il basso grado alcolico, il prezzo moderato.

INFORMAZIONI: Consorzio Vini Colli Bolognesi, tel. 051.6707752, www.collibolognesi.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link