Leone de Castris: Sound Res Band… in cantina.

0

Mercoledì 20 giugno dalle ore 21.00 tra le botti cariche di vino dell’Azienda Leone de Castris di Salice Salentino va in scena Sound Res Band… in cantina un appuntamento unico che fa parte di Sound Res, il festival di musica contemporanea organizzato da Loop House e Coolclub, curato da David Cossin, Alessandra Pomarico e Luigi Negro, che rientra nell’articolato programma di Salento Negroamaro, rassegna delle culture migranti della Provincia di Lecce che prende il nome dal più prezioso vitigno autoctono del territorio. La Sound res band, composta per l’occasione da David Cossin (percussioni), Felix Fan (violoncello), Bodhan Hilash (clarinetto), Silvie Jensen (voce) e alcuni musicisti del collettivo newyorkese Vision Into Art, proporrà brani composti e arrangiati nel periodo di residenza artistica nel Salento.

Sound Res infatti non è un festival come gli altri: l’articolato programma, che si sviluppa dall’8 al 30 giugno, prevede una serie di concerti ed eventi, workshop, lezioni magistrali, masterclass e laboratori per ragazzi, frutto del lavoro di musicisti riconosciuti internazionalmente invitati a risiedere e lavorare nel Salento e a collaborare con artisti e musicisti locali, in un’esperienza di full immersion. L’esibizione sarà impreziosita da degustazioni dei vini della Leone de Castris e di alcuni prodotti tipici locali. Si tratta del primo appuntamento della rassegna Suono diVino che, periodicamente, assocerà nell’antica cantina salentina il buon vino alla buona musica. Leone de Castris, da sempre attenta e partecipe al panorama artistico e culturale della terra che la ospita da ormai più di tre secoli, inaugura questi percorsi tra note e sorsi di vino. Il 20 giugno si potrà degustare l’Elo veni un Igt Salento ottenuto da sole uve Negroamaro e il famoso Five Roses 63° Anniversario (il primo imbottigliamento del Five Roses risale, infatti, al 1943). In tale occasione verrà presentato il romanzo “Cinque Rose di Negroamaro” , che racconta la storia della nascita del Five Roses.

Sound Res è realizzato in collaborazione con Regione Puglia, Università del Salento, Settore Patrimonio Culturale: Conoscenza e Valorizzazione della Scuola Superiore ISUFI, l’Azienda di Promozione Turistica di Lecce, Manifatture Knos, Slow Food (condotta di Lecce), Fondazione Semeraro e Coop. Solidarietà Salento, Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, Associazione Borgo Ostuni con il patrocinio del Comune di Lecce, del Comune di Ostuni e della Camera di Commercio di Lecce e grazie al sostegno di Azienda Vitivinicola Leone de Castris, Kalekora, Gusto, Gruppo Italgest, 300mila Lounge e Pizzeria Lussy di Lecce.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link