I vini dei Colli Euganei in degustazione in battello sul Tevere.

0

Dopo il grande successo dei mesi scorsi, riprendono le degustazioni organizzate a bordo delle imbarcazioni dei Battelli di Roma, la Compagnia che ormai da anni offre ai propri passeggeri un servizio impeccabile e, soprattutto, la possibilità di godere le bellezze della Capitale da una prospettiva decisamente insolita. Naso all’insù, quindi, a bearsi del maestoso profilo di Castel Sant’Angelo e dei palazzi del Lungotevere. Ma naso anche ben dentro il calice, a captare i mille sentori delle straordinarie etichette presentate in degustazione dalla Cantina Vignalta. Nel ciclo di incontri, tutti assolutamente gratuiti e con lo scopo principale di promuovere le bellezze dei territori italiani attraverso i vini che li rappresentano, è infatti la volta dei Colli Euganei.

20.000 ettari di bellezze naturali, tutelati dal Parco Regionale e costellati da numerosi gioielli artistici. Basti pensare a Padova, con i suoi 3000 anni di storia. Un vero e proprio scrigno ricco di preziosi tesori, come la Cappella degli Scrovegni con il suo ciclo di opere di Giotto; o l’ardita architettura del Palazzo della Regione che domina le piazze delle Erbe e dei Frutti. E poi gli antichi borghi, tutti da scoprire: da Arquà Petrarca a Monselice, da Teolo a Torreglia, passando per Este e Baone. Ma non si può parlare di questa bellissima zona senza accennare alle Terme Euganee. 240 piscine termali, assoluta professionalità e comfort totale per quella che è la più grande stazione termale d’Europa.

“Ovviamente non possiamo trasportare tutto questo a Roma – racconta con un sorriso Lucio Gomiero, fondatore e co-titolare della Cantina Vignalta – Anzi, il nostro principale desiderio é portare gli abitanti della Capitale a conoscere le bellezze del nostro territorio, del quale offriamo un assaggio con i nostri vini, tra i quali abbiamo ritenuto per quest’appuntamento romano di inserire il Gemola DOC, premiato per ben sei volte con i Tre Bicchieri”.

E si tratterà certamente di un assaggio assai gradito ai 40 fortunati che, attraverso prenotazione (MG Logos tel 06 99705682 ) potranno prendere posto sul battello Rea Silvia e, con partenza dal molo di Ponte Sant’Angelo (giovedì 24 maggio, ore 18.30) salpare per una navigazione di due ore nel corso delle quali Antonio Paolini, una delle firme più note del giornalismo enogastronomico e non solo in Italia, racconterà ai presenti i segreti di un territorio attraverso la degustazione di 5 etichette di grande fascino.

“Abbiamo voluto scegliere 5 vini diversi tra di loro – spiega Graziano Cardin, altro proprietario della Cantina Vignalta – proprio per dare al pubblico romano la possibilità di apprezzare la nostra produzione nel suo complesso. Con la speranza di destare la curiosità di qualcuno di loro e spingerlo a venirci a trovare nella nostra cantina di Arquà Petrarca, completamente scavata nella roccia e visitare i nostri 55 ettari di vigneti che si estendono su un territorio collinare di origine vulcanica”. Un viaggio che vale sicuramente la pena di fare. Intanto sarà bello accontentarsi di questo assaggio di Colli Euganei sul Tevere.

Info e prenotazioni tel: 06.99705682 – 06.99705685
www.mglogos.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link