Il Prosecco DOC Valdobbiadene della Cantina Ruggeri da record.

0

Record mai accaduto in un paese come quello del Regno Unito difficile ed impenetrabile, come le sue nebbie. Pochi anni di proficua collaborazione tra la cantina Ruggeri ed Enotria Winecellars, hanno ora dato i suoi frutti, perché serietà ed affidabilità hanno permesso di siglare, nei giorni scorsi a Londra presso la sede di Enotria, un accordo davvero eccezionale. Accordo per la fornitura, per il 2007, di 150.000 bottiglie di Valdobbiadene DOC Prosecco cantina Ruggeri, da distribuire in tutto il Regno Unito specie per la tipologia Brut Quartese. Si ricorda che il Quartese era costituito dalla quarta parte delle decime, in pratica un quarantesimo dei frutti raccolti, che, per antico diritto, gli agricoltori dovevano portare alla chiesa. Il Quartese rimase poi come consuetudine e nelle nostre colline ancora oggi, presso alcune famiglie di agricoltori, è usanza scegliere i grappoli più belli per farne dono al parroco, che ne ricaverà il vin santo.

A Londra si potrà quindi trovare il Valdobbiadene DOC Prosecco della cantina Ruggeri nei famosi e prestigiosi ristoranti: dal Frankie’s Italian Bar&Grill (del grandissimo Marco Pierre White, vera star internazionale, in società col noto fantino Franco Dettori), al trio Veeraswamy/Chutney Mary/Amaya  di ristoranti indiani londinesi di alta classe (consulente vinicolo Matthew Jukes, famoso giornalista), senza dimenticare il The Menu’ at the Connaught di Angela Hartnett, famosa cuoca conosciuta in tutta l’Inghilterra e il ristorante di tendenza Spiga nel quartiere di Soho. Quindi la varietà del Prosecco DOC Ruggeri dal dry al brut e al Cartizze, sarà maggiormente presente in tutti i tavoli di questi rinomati ristoranti, che lo useranno a tutto pasto.


Ma non solo, perché l’accordo con Enotria, oggi considerata il più importante distributore del vino italiano in Inghilterra, introdurrà e farà conoscere il Prosecco DOC Ruggeri anche nelle importanti catene di ristoranti, presenti in tutto il Regno Unito: Strada, Carluccio, Don Beni e Spaghetti House. A Londra per chi non ha molto tempo, ma ama far compere e mangiar bene, alcuni prestigiosi grandi magazzini quali Harvey Nichols a Knightsbridge e Selfridges hanno cercato di coniugare shopping e food per i loro clienti creando, al loro interno, dei veri e propri ristoranti che nulla hanno da invidiare agli altri ed anche qui sarà presente il Prosecco DOC cantina Ruggeri. Ricordiamo che la Cantina Ruggeri vanta anche una consolidata presenza  presso Valvona & Crolla, meraviglioso negozio di specialità italiane ad Edimburgo che serve le residenze reali in Scozia oltre ad una raffinata clientela scozzese.


L’accordo è stato siglato da Paolo Bisol per cantina Ruggeri e da Sergio De Luca per Enotria Winecellars. Sergio De Luca, originario di Vittorio Veneto, che vive da molti anni in Inghilterra ma che non ha mai dimenticato i prodotti migliori della sua terra, è oggi il numero due della società londinese. Quindi non solo la Germania ma ora anche il Regno Unito conoscerà una delle “eccellenze” del nostro territorio a conferma che il Valdobbiadene DOC Prosecco viene sempre più considerato e richiesto a livello internazionale. Si ricorda che la cantina Ruggeri era l’unica presente al concerto di Madonna tenutosi a Mosca lo scorso mese e che con le sue bottiglie ha presenziato al buffet offerto alla cantante.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link