I Vini Novelli del Lazio in degustazione alla Stazione Termini di Roma.

0

Non si è ancora spenta l´eco del grande successo riscosso dalle etichette del Novello Latino nella giornata di domenica 5 novembre, quando migliaia di appassionati hanno brindato al deblocage presso gli stand della I^ Biofiera, che ecco un nuovo appuntamento dedicato ai vini appartenenti all´Istituto Vino Novello del Lazio. Il teatro è quello suggestivo della Stazione Termini dove mercoledì 15 novembre ore 16.00 – 19.00, grazie a un accordo con il prestigioso Gruppo Cremonini colosso della ristorazione a livello europeo, si terrà una degustazione libera che vedrà coinvolte le migliaia di persone che quotidianamente transitano negli spazi del più importante snodo ferroviario del nostro Paese.

“Una vetrina prestigiosa e importante – sottolineaDaniela Valentini, Assessore all´Agricoltura della Regione Lazio – in linea con i diversi appuntamenti che hanno caratterizzato e stanno caratterizzando il mese di novembre e che vedono protagonista il Novello Latino; un vino di eccellente qualità che può vantare anche una delle poche produzioni da uve bianche a livello nazionale. Ricordiamo che, oltre al successo del deblocage, le etichette delle diverse aziende che fanno capo all´Istituto Vino Novello del Lazio sono in questo momento presenti in molti punti della GDO, oltre che in circa 160 ristoranti e nelle principali enoteche della Capitale. Una presenza che rappresenta un’importante occasione per far apprezzare il nostro Novello da un pubblico sempre più ampio di consumatori”.

Ma la degustazione del 15 rappresenta solo il momento iniziale di una presenza massiccia del Novello Latino all’interno della Stazione Termini. “Fino al 30 novembre, infatti – ci racconta Fabio Massimo Pallottini, Commissario Straordinario di ARSIAL – grazie a un accordo con la Cremonini, partner nella messa a punto di questa importante iniziativa, le nostre etichette saranno appunto in vendita presso i punti Cremonini della Stazione Termini a un prezzo speciale. Un modo intelligente per entrare in contatto con le moltissime persone, Italiani e Stranieri, che ogni giorno transitano per questi spazi”.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link