Al via oggi a Palermo Degustivina, interessante esposizione di vini.

0

Il vino, l’olio e la storia. Sono tre i protagonisti della settima edizione di Degustivina, l’evento entrato a pieno titolo tra quelli di riferimento per la conoscenza e la promozione del vino nel sud Italia, che sarà ospitato nei saloni di Palazzo Butera, a Palermo, oggi 17 e domani 18 novembre (ogni giorno dalle 17 alle 23). Un’edizione che presenta diverse novità. L’edizione numero sette di Degustivina, infatti, raddoppia portando a due i giorni in cui si svolgeranno gli appuntamenti, gli assaggi e gli incontri fra produttori, esperti e consumatori. A far da cornice i laboratori del gusto che accompagneranno gli ospiti che vorranno iscriversi, le degustazioni guidate e i convegni. Tra le novità anche la prima edizione di “Volio”, un banco d’assaggio per la promozione dell’olio d’oliva di qualità, che ha l’obiettivo di diventare un importante momento d’incontro e di confronto tra le produzioni. La manifestazione si svolgerà come evento collaterale all’interno di Degustivina 2006. Anche la location che quest’anno ospita Degustivina è legata a una scelta ben precisa. Palazzo Butera è uno storico edificio seicentesco che si affaccia sul mare di Palermo e la scelta non è casuale dal momento che da quest’anno il legame con il mare sarà sempre più stretto. Il mare visto come simbolo del viaggio, attraverso cui hanno viaggiato merci e popoli. Ma anche un viaggio sensoriale fatto di sapori ed emozioni nelle migliori realtà vitivinicole dell’Isola. D’altra parte l’obiettivo dichiarato dell’associazione culturale Enos (organizzatrice dell’evento) è quello di riuscire a “riunire in una cornice unica e prestigiosa, produttori e consumatori in un confronto diretto, una scelta che diventa la formula vincente che anche quest’anno caratterizzerà la manifestazione”. Sono 44 le aziende vinicole che partecipano a Degustivina, 21 quelle che esporranno a Volio, nove delle quali già note per la produzione di vino.
PROGRAMMA 
CONVEGNI
17 novembre 2006 – ore 19,00:
Tema: Sicilia The Excelland: nuove strategie e nuovi scenari”
Moderatore:

Interventi: ″ Giovanni La Via
   (Assessore regionale all’Agricoltura)
        – Nuove strategie della Regione Siciliana
        – Ocm settore vitivinicolo e olivicol.
 ″ G. Morale
   (Dir. gen. dipartimento Interventi strutturali)
        – Azione di sostegno della Regione Siciliana per le aziende
 ″ Elio Marzullo
   (Amministratore delegato Assovini)
        – Qualità e marketing.
 ″ Pierluigi Crescimanno
   (Azienda Consiglio Trapani)
        – Esperienza di un produttore di olio.

LABORATORI DEL GUSTO 
17 NOVEMBRE 2006
Ore 17,30:
Presentazione del progetto “Adotta una capra, adotta la qualità”, a cura dell’agronomo Giuseppe Genovese e, a seguire, degustazione formaggi delle aziende Dimarco e Cassata, aderenti al progetto (40 posti disponibili previa prenotazione presso lo spazio Enos)

Ore 20,30:
“La cassata in diretta”, a cura della Pasticceria Alba di Palermo (40 posti disponibili previa prenotazione presso lo spazio Enos)

Ore 21,30:
Banco di assaggio dei Moscato d’Italia con la regina dei dolci siciliani, la cassata, in collaborazione con Gowine (Consumazione cassata e 2 calici di Moscato a scelta: ticket 4 euro presso spazio Enos) 
18 NOVEMBRE 2006
Ore 17,30:
″ Degustazione guidata degli olii di Sicilia(40 posti disponibili previa prenotazione presso lo spazio Enos)

“Incontro con l’extravergine siciliano”
Il pubblico presente avrà modo di poter degustare alcuni oli di qualità provenienti da diverse aree olivicole siciliane. Si tratta di selezioni di oli monocultivar o di blend di cui saranno messe in risalto le qualità organolettiche attraverso degustazioni guidate. Gli olii messi in esposizione dalle aziende presenti a Volio saranno preventivamente degustati e per ciascuno di essi sarà riassunto in una scheda in profilo sensoriale con le caratteristiche di pregio. Durante la manifestazione, il pubblico presente potrà apprezzarne le caratteristiche organolettiche e relazionarsi con ciascuna delle aziende produttrici. L’incontro ha lo scopo di promuovere cultura e qualità dell’olio extra vergine di oliva siciliano: è il primo vero passo verso una migliore conoscenza e valorizzazione di questo insostituibile prodotto alimentare.

Condurranno l’incontro: Pippo Ricciardo, Dino Catagnano, Giuseppe Pennino, dell’assessorato regionale Agricoltura e foreste – Panel Leaders di oli vergini di oliva.

Ore 19:
″ Degustazione comparativa di vini sperimentali con lieviti indigeni e non, a cura dell’agronomo Leo Prinzivalli. L’incontro sarà condotto da Daniele Oliva, dirigente tecnico dell’ente e da un enologo dell’Istituto regionale della Vite e del vino (40 posti disponibili previa prenotazione presso lo spazio Enos)

Ore 21:
″ Banco di assaggio dei Moscato d’Italia con la regina dei dolci siciliani, la Cassata, in collaborazione con Gowine (Consumazione cassata e 2 calici di Moscato a scelta: ticket 4 euro presso spazio Enos)

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link