Enologica e Salone del Prodotto Tipico, Mo.Me.Vi. e Master del Sangiovese: tre importanti eventi al

0

Dopo il successo, in termini di espositori e di visitatori dell’edizione 2005, Faenza Fiere si appresta a realizzare la 9° edizione di ENOLOGICA. Il salone dedicato all’enologia locale romagnola quest’anno – di pari passo con quanto accaduto lo scorso anno con il Salone del Prodotto Tipico (giunto alla 5° edizione) – si allarga anche alle eccellenze enologiche emiliane. In tal modo l’evento fieristico si presenta come un’importante vetrina nazionale di quanto viene prodotto nel settore enogastronomico in tutta l’Emilia Romagna. Enogastronomico ma non solo. Infatti, dal 2006, e con cadenza biennale, assieme ad Enologica e Salone del Prodotto tipico dell’Emilia Romagna prenderà vita anche il Mo.Me.Vi, la Mostra della Meccanizzazione in Vitivinicoltura. Giunta alla sua 31° edizione, Mo.Me.Vi si conferma come occasione d’incontro, confronto e dialogo con tutti gli operatori che vogliono conoscere e acquistare nuove applicazioni e nuove tecnologie del settore vitivinicolo (vivaismo, materiale per la costruzione degli impianti, macchine per la lavorazione in vigna, attrezzature per le operazioni in cantina, prodotti per l’enologia, ecc.).

L’appuntamento con Enologica e Salone del Prodotto Tipico dell’Emilia Romagna e con il Mo.Me.Vi. è al Centro Fieristico di Faenza (Ra) sabato 18, domenica 19 e lunedì 20 novembre. Nella giornata del 20 novembre, il centro fieristico manfredo ospiterà inoltre il prestigioso concorso enologico “Master del Sangiovese”, organizzato e promosso dall’Ente Tutela Vini di Romagna e dall’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier. Il concorso è aperto alla categoria dei “sommelier professionisti” e “degustatori non professionisti” abilitati AIS.

Durante i tre giorni di Enologica e Salone del Prodotto tipico il mondo produttivo regionale presenterà così i propri prodotti attraverso un evento espositivo che mira alla loro valorizzazione, favorendo la diffusione e la conoscenza dei vini e dei prodotti alimentari tipici grazie al contatto diretto con ristoratori, enotecari, distributori e consumatori finali sempre molto numerosi, esigenti, curiosi di assaggiare prodotti e vini di alta qualità. Vini bianchi e rossi (dai celebri Sangiovese e Albana, per citarne solo due, agli emergenti autoctoni di cui questa terra è ricca), olio extravergine di oliva, aceto balsamico tradizionale, salumi pregiati (come non ricordare il culatello o la mortadella), formaggi (di fossa, “squaquerone”, parmigiano, ecc.), miele, confetture e molto altro ancora.

Oltre alla parte espositiva, Enologica e Salone del Prodotto Tipico ha in programma un ricco calendario di eventi: degustazioni guidate di vino e cibo, laboratori del gusto, laboratori didattici. La manifestazione sarà inoltre arricchita da convegni, incontri e tavole rotonde. Verranno presentati anche la nuova guida alle fattorie didattiche e gli eventi legati al progetto comunitario WINEPLAN per valorizzare il territorio vitivinicolo. E’ stata inoltre rinnovata la collaborazione con l’Enoteca Servizi S.r.l. (nata come completamento dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna), che già dallo scorso anno si è dimostrata partner ideale ed ha messo al servizio della manifestazione tutta l’esperienza maturata nell’organizzazione e gestione di eventi del settore a livello mondiale.

Orario Fiera:  sabato e domenica dalle 14.30 alle 22.00 – lunedì dalle 10.00 alle 22.00 (Mo.Me.Vi. tutte le sere chiude alle 19.00). Costo del biglietto d’ingresso: 5 Euro.

Informazioni
Faenza Fiere tel.: 0546 621111, fax: 0546 621554  info@faenzafiere.it

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link