Torna Oltrevini a Casteggio, grande manifestazione dei vini dell’Oltrepò.

0

Oltrevini da 36 anni con i vini dell’Oltrepò, a Casteggio (Pavia) dal 31 agosto al 5 settembre 2006. Oltrevini, profumo d’Oltrepò: è questo lo slogan che accompagna la 36^ edizione dell’appuntamento clou nel panorama vitivinicolo dell’Oltrepò Pavese. Lo slogan dell’edizione 2006 vuole essere un inno alle sensazioni olfattive dei profumi che preannunciano il piacere del palato. Profumo d’Oltrepò, poiché è tutto il territorio, nella stagione di vendemmia che coincide con Oltrevini, a effondere l’intensità e l’armonia dei profumi d’uva, di grappoli che coronano nella festa della raccolta il lavoro di un intero anno.

Oltrevini, fra tradizione e novità

Anche di lunedì – La tradizionale manifestazione organizzata a Casteggio nella sua edizione 2006 da Casteggio Servizi S.R.L. si svolgerà da giovedì 31 agosto a martedì 5 settembre. Un cambiamento importante rispetto al passato e che consentirà anche agli operatori del commercio e della ristorazione di visitare la vetrina d’eccellenza dell’enologia dell’Oltrepò, aperta anche il lunedì, giorno “canonico” di chiusura degli esercizi pubblici. Per incentivare tale opportunità, l’organizzazione di Oltrevini inviterà alla manifestazione enoteche e ristoranti di Oltrepò, Lombardia, Emilia e Piemonte al fine di sensibilizzare gli operatori del settore alla produzione enologica del territorio.

Il cuore della manifestazione e i percorsi esterni – Se invariata resta la scenografia globale della struttura fieristica, potenziata però nel suo impianto di climatizzazione, numerose sono le novità riguardo alla disposizione degli spazi espositivi. Il “messaggio” di Oltrevini 2006 è quello di un territorio e del suo indiscusso protagonista, il vino, territorio nel quale esistono eccellenze gastronomiche, artigianali e produttive che contribuiscono a formare, con il vino, l’identità – Oltrepò. Alle Aziende vitivinicole sarà dedicato il cuore della rassegna: il Padiglione Vini. Come nelle precedenti edizioni, il Padiglione Vini accoglierà stand individuali e collettivi e la Sala Degustazioni, che proporrà ogni sera occasioni di conoscenza dei vini dell’Oltrepò guidate da esperti. Invariato rispetto allo scorso anno il costo del biglietto d’ingresso al Padiglione Vini (5,00 Euro) e resterà ad ingresso libero la porzione di area fieristica dedicata alle espressioni produttive del territorio: una differenziazione che conferma la volontà di aprire il Padiglione Vini a un pubblico motivato, che sarà accolto nel contesto più adatto a degustazioni e contatti con le Aziende. Le novità espositive maggiori riguardano l’area esterna, che sarà suddivisa in due settori tematici, quello delle Attività Produttive e quello dell’Intrattenimento. Il primo settore tematico riunirà, in padiglioni e spazi diversi, all’aperto o in strutture climatizzate, Gastronomia, Artigianato, Macchine per l’agricoltura, Commercio. Ma Oltrevini 2006 non trascurerà l’intrattenimento, nell’ottica della festa del vino che è festa di lavoro ma anche momento di relax. Ogni sera saranno proposti spettacoli con gruppi musicali. Due i punti dove gustare prelibatezze e piatti tipici: il ristorante di Oltrevini, con il suo menù oltrepadano, e il WineBar.

Imparare, conoscere il vino – Fra le novità, un Laboratorio del Vino destinato a bambini e ragazzi e che illustrerà ai più giovani visitatori di Oltrevini come nasce il vino. E, poi, i Convegni dedicati alle tematiche più importanti nell’attuale settore vitivinicolo e agricolo. E, per il secondo anno, l’iniziativa “A tutto sapore”, dedicata nell’edizione 2006 al piatto di seconda portata che più rappresenta la tradizione dell’Oltrepò, proposto con i migliori abbinamenti ai vini dell’Oltrepò.

Leggere il vino – In occasione di Oltrevini 2006, nasce anche un nuovo modo di comunicare la manifestazione. Sarà infatti diffuso in 10.000 copie durante il mese di agosto presso gli sportelli turistici di tutta la Lombardia ed aree confinanti il primo magazine interamente ispirato e dedicato a Oltrevini. Un “invito” che decisamente non potrà passare inosservato per contenuto, formato e colori. E che racconterà l’Oltrepò del vino, illustrando in anteprima l’edizione 2006 con grafica d’impatto.

INFO: www.oltrevini.it

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.
close-link