VIN – Wine in Venice, una tre giorni dedicata ai vini di qualità

0

Venezia e il vino, una città e un prodotto il cui legame dura da secoli, sin dai tempi lontani in cui la Serenissima rappresentava il centro del complesso sistema di scambi tra Oriente ed Europa e il vino la merce più preziosa tra quelle in commercio, la bevanda di culto, un’icona. Dal 21 al 23 maggio 2016 i migliori vini si presentano a VIN – Wine in Venice, biennale del vino, in collaborazione con FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori.

Il nome e la sede scelti per la manifestazione sono un omaggio alla storia della città che la ospita: se il nome richiama la Riva del Vin a Rialto, dove già dall’XI secolo vi approdavano e stazionavano le barche cariche di vino, la sede che ospiterà l’evento è il Casinò di Venezia, la più antica casa da gioco al mondo, nello splendido Palazzo Vendramin Calergi, affacciato sul Canal Grande, già residenza di dogi e ultima dimora di Richard Wagner.

VIN – Wine in Venice è un evento esclusivo dove storia, passione e tradizioni si mescolano per dare vita a qualcosa di unico, in una location dal fascino indiscusso: oltre settanta aziende d’eccellenza, provenienti dal territorio nazionale e anche da fuori Italia, nate da tradizioni secolari di produttori appassionati al loro lavoro e ambasciatori del proprio territorio, potranno incontrare professionisti di settore, operatori della ristorazione, in via preferenziale i circa 800 associati AEPE, Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia, e tutti coloro che con curiosità e interesse vogliono avvicinarsi al mondo del vino.

Le cantine partecipanti presentano tutte l’elemento distintivo della territorialità: il connubio tra molteplici fattori naturali, i vitigni e i viticoltori apporta, infatti, al vino l’unicità delle proprietà strutturali e organolettiche che ne definiscono l’esclusiva e inimitabile identità.

A garanzia della qualità dei vini in degustazione, tre etichette per ciascuna cantina, una commissione di valutazione di alto livello presieduta da Paolo Ianna, co-coordinatore della Guida VINIBUONI D’ITALIA edita da Touring Club Italiano, membro del Tasting Commitee del Merano Wine Festival e organizzatore di eventi enogastronomici, affiancato da Giovanni D’Este, esperto assaggiatore, e Nicola Sabbatini, degustatore e docente FISAR.

Oltre alle degustazioni, VIN – Wine in Venice sarà arricchita da un ricco programma, in via di definizione, di eventi culturali, incontri professionali, laboratori tematici, in collaborazione con FISAR delegazione di Venezia. VIN inoltre coinvolgerà anche la rete della migliore ristorazione veneziana, chiamata ad animare il “Fuori salone”: nei giorni dell’evento gli chef proporranno esclusive ricette in abbinamento ai vini in esposizione per coniugare qualità dei prodotti e tipicità della cucina locale.

Dopo il grande successo di CASARIA – Cheese in Venice, l’evento sul formaggio che si è tenuto dal 20 al 22 febbraio 2016 con un grande successo di pubblico, VIN – Wine in Venice rappresenta il secondo appuntamento nel percorso di avvicinamento alla seconda edizione di GUSTO – Biennale dei sapori e dei territori, la grande manifestazione dedicata alle più qualificate produzioni enogastronomiche dall’Italia e dall’estero, in programma a Venezia dal 27 al 30 ottobre 2017. Chiuderà il 2016 BEVÉ – Beer in Venice, dal 16 al 18 settembre 2016, dedicato invece alle produzioni di birra artigianale, presso Fondamenta Santa Lucia, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Venezia.

VIN – Wine in Venice ha ottenuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero delle Politiche Agricole, della Regione del Veneto, del Comune di Venezia e della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare ed è organizzato da Aepe E20, la società per gli eventi di AEPE, aderente a FIPE e Confcommercio.

Maggiori informazioni sul sito www.vinvenezia.it

VIN – Wine in Venice
sabato 21 – lunedì 23 maggio 2016
ore 10 – 19
Casinò di Venezia, Ca’ Vendramin Calergi
Ingresso: 20 Euro

Share.

Leave A Reply