L’Emilia Romagna? Wine Valley da scoprire in 8 appuntamenti… più uno

0

L’Emilia Romagna è nota nel mondo come la food valley italiana, quella dove nascono il Parmigiano Reggiano, il Prosciutto di Parma, la piadina e altre squisitezze. Ma l’Emilia Romagna è anche una regione ricca di vini da gustare sotto le stelle in una fresca serata d’estate, nell’incantevole cornice della Rocca Sforzesca di Dozza (BO). Dal 5 giugno per 8 martedì sera torna infatti Sere d’Estate Fresche di Vino, il ciclo di appuntamenti estivi di Enoteca Regionale Emilia Romagna in cui scoprire tutto sui vini che più tradizionalmente accompagnano le tante specialità gastronomiche della regione.

Il viaggio su e giù per la via Emilia alla scoperta delle meraviglie di Bacco inizierà martedì 5 giugno alle ore 20.45 dal ravennate, dove, in due aree distinte quanto limitate, affondano le radici due autoctoni noti con il soprannome dal vignaiolo che li riscoprì: il Burson e il Centesimino. La seconda tappa, il 12 giugno, porterà i partecipanti nel piacentino a scoprire il Gutturnio, vino dal nome antico; il 19 giugno si tornerà sulle colline di Romagna per assaggiare i migliori Sangiovese e il 26 i palati saranno deliziate dalle bollicine più estive della regione: quelle del Pignoletto.

In un giro di calice, il 3 luglio Sere d’Estate Fresche di Vino esplorerà le terre dell’Albana, da Dozza a Bertinoro, e il 10 luglio accompagnerà i presenti nella giungla di aromi del Malvasia, per poi lasciarsi sedurre dal rosso spumeggiante del Lambrusco e del Fortana (il 17 luglio) e concludere questo itinerario tra gusto e territorio il 24 luglio proprio alle spalle dell’Adriatico, là dove il vitigno bianco più tradizionale si chiama Rebola e le brezze marine influenzano la maturazione dei grappoli nei vigneti.

Ma l’estate di Enoteca Regionale non finisce qui, o per meglio dire non inizia qui. Il 21 giugno l’Emilia Romagna dà il benvenuto alla stagione del sole e del mare con Vini e Cocktail DiVini, un intrigante appuntamento sotto le stelle interamente dedicato al bere miscelato. La serata si aprirà con la degustazione del Pignoletto Spumante, del Lambrusco e dell’Albana Passito che poi diventeranno parte di tre originali mix, guidata dal Responsabile della Mostra Permanente di Enoteca Regionale Maurizio Manzoni. Si passerà poi alla spiegazione e preparazione in diretta di cocktail di fama internazionale realizzata dal barman Marco Canè, per concludere in bellezza con l’assaggio dei risultati delle miscelazioni proposte. La serata preannuncia sorprese sia per gli appassionati dell’aperitivo sia per gli addetti ai lavori, che potranno partecipare a un prezzo agevolato e trovare in questa occasione nuovi spunti per le loro creazioni.

Tutti gli appuntamenti in Enoteca avranno inizio alle ore 20.45 nel cortile interno della Rocca Sforzesca di Dozza. Data la limitatezza dei posti la prenotazione è obbligatoria. Per Sere d’Estate Fresche di Vino il costo di partecipazione è di Euro 15, mentre la serata Vini e Cocktail DiVini costa Euro 25 (Euro 20 per soci AIS, AIES e AIBES) .

Per informazioni e prenotazioni: www.enotecaemiliaromagna.it

Condividi

Lascia un commento