La Cantina Sociale Roverè della Luna presenta i nuovi obbiettivi

0

Roverè della Luna, Cantina Sociale che vanta oltre 90 anni di storia, copre attualmente il 5-6% della produzione vinicola del Trentino. Dagli esordi, la passione e l’amore dei fondatori per il vino hanno portato la piccola realtà di 14 Soci a divenire un’azienda strutturata di circa 300 associati. Da sempre attenta a produrre vini di alta qualità, la Cantina di Roverè della Luna, si è vista impegnata da circa due anni a “seguire” personalmente il prodotto dal vigneto alla bottiglia, dalla gemma al sorso. Nel 2008, infatti, è iniziato il nuovo piano strategico di rinnovamento, comprendente un ampio Progetto Qualità: 32 vigneti selezionati, che spaziano dal fondovalle ad una quota di quasi mille metri s.l.m., gestiti attentamente in tutte le fasi di lavorazione del vino per garantire un controllo totale sulla filiera.

Attualmente i Soci conferiscono circa 65.000 quintali di uve, che vengono trasformate e lavorate nella moderna e dinamica cantina adiacente alla sede storica. Solo una piccola parte, però, viene imbottigliata con il marchio Roverè della Luna: una preziosa ed esclusiva produzione per raffinati intenditori. Infatti, il vino di Roverè della Luna è da tempo apprezzato e stimato per le sue caratteristiche e peculiarità esclusive e negli ultimi anni sono numerosi i premi ottenuti in prestigiosi concorsi enologici nazionali ed internazionali. La crisi che ha colpito l’economia mondiale, però, ha ripercussioni profonde in tutti i settori, compreso quello vitivinicolo. Consapevole della necessità di attuare nuove strategie aggressive per affrontare con successo la crisi, la Direzione si è posta degli obiettivi strategici 2010 molto importanti, che cambieranno il futuro della Cantina.

Con il supporto di Consulenti, scelti e selezionati in quanto esperti a livello nazionale di piani marketing e strategici, la Cantina di Roverè della Luna si sta dedicando al proprio riposizionamento sul mercato della ristorazione collettiva tramite il rinnovamento dell’immagine dell’azienda, a partire dalle etichette presenti sulle bottiglie. La Cantina, inoltre, si è dotata di un proprio Commerciale e di strumenti di promozione specifici per il canale Ho.Re.Ca. (Hotellerie-Restaurant-Café/Catering). Un ulteriore obiettivo è quello di posizionare La Gramola, l’enoteca che ha sede presso la Cantina, come punto vendita di riferimento per il territorio. Il primo step di crescita è fissato nell’incremento della produzione di bottiglie a marchio dalle attuali 40.000 a 100.000 pezzi, aumentando contemporaneamente anche la soddisfazione dei Soci e riaffermando la propria importanza sul territorio, valorizzandone le virtù intrinseche derivate dalla varietà delle produzioni locali d’eccellenza.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.