Primo premio per Emozione di Ghiaccio 2005

0

Ennesimo riconoscimento per il vino di ghiaccio piacentino. Il premio è stato consegnato sabato nella prestigiosa cornice della Villa Edvige Garagnani a Zola Predosa in occasione della terzo Concorso Internazionale dei Vini Passiti “Gran Palio della Signoria dei Bentivoglio”, vetrina per la conoscenza e diffusione della migliore produzione di settore e dei più tradizionali vini da dessert che si svolta lo scorso fine settimana. Più di 500 i vini partecipanti provenienti da tutto il mondo tra cui diverse decine di Ice Wine.

Massimiliano Croci – titolare della Tenuta Vitivinicola Croci – con il suo Emozione di Ghiaccio 2005 si è aggiudicato il primo premio come miglior Ice wine. La manifestazione, promossa dall’ L’Accademia della Muffa Nobile, con il Patrocinio Regione Emilia Romagna, della Strada del Vino e dei Sapori Citta’ Castelli e Ciliegi, del Consorzio Vini Colli Bolognesi e dell’ARGA (Associazione Interregionale Giornalisti Agricoltura Alimentazione Ambiente), è nata con lo scopo specifico della diffusione, la valorizzazione e la promozione della cultura, dei vini passiti italiani e stranieri, suscitando l’interesse e il gusto di tutti gli appassionati e anche di quelle persone che non si sono mai interessate al vino, per far conoscere queste particolari tipologie di vini nobili, maestosi e costosi, che in passato erano riservate esclusivamente ai ministri del culto ed ai nobili.

“E’ la seconda volta che Emozione di Ghiaccio vince questo concorso, sono veramente lusingato di questo premio, che è un riconoscimento per il lungo percorso che ho intraprese, anche perché molti altri ice wine in concorso provenivano da importanti e famose aziende che producono questa tipologia di vino da decenni, sono proprio fiero di questo mio vino; Mi auguro che arrivi presto il gelo per riuscire a produrlo anche quest’anno ” ha dichiarato Massimiliano.

Ricordiamo che la Tenuta Vitivinicola Croci è una delle poche aziende in Italia a produrre un Ice Wine. Un vino tipico del Austria e del Canada, ottenuto da uve lasciate appassire sulla vite e raccolte tra fine novembre e fine gennaio, quando la temperatura notturna scende abbondantemente sotto zero. Emozione di Ghiaccio è un vino di ghiaccio ottenuto da uve tipiche del territorio piacentino, Malvasia di Candia e Moscato Bianco, raccolte durante le gelate, pigiate in un torchio verticale e avviate ad una lunga e difficoltosa fermentazione che, a causa dell’elevatissima concentrazione di mosto, può durare un anno e anche di più. Emozione di Ghiaccio, ha un legame indissolubile con il territorio di Castell’Arquato e un legame indissolubile con le stagioni.

“Ogni nostro vino rappresenta un momento fondamentale di valorizzazione delle vocazioni produttive e delle peculiarità del nostro territorio. I nostri vini nascono dalla volontà di non disperdere la nostra importante tradizione vitivinicola, dal dovere di non stravolgere la nostra storia e le nostre radici, lavorando costantemente per migliorarne la qualità. Una qualità, confermata dai numerosi riconoscimenti ottenuti e che i nostri clienti ci riconoscono e apprezzano.”

Per maggiori informazioni Croci Tenuta Vitivinicola: www.vinicroci.com

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.