Successo per il Premio Tenuta S.Anna: oltre 800 opere iscritte da tutto il mondo

0

Il 30 settembre scorso si sono chiuse le iscrizioni al Premio Tenuta S.Anna, sezione speciale del Premio Arte Laguna 2009. Il concorso promosso dall’azienda vitivinicola veneta ha visto la partecipazione di oltre 800 opere provenienti da tutto il mondo. Il tema proposto, “I Colori della Terra”, fortemente legato al mondo della natura è stato spunto per interessanti interpretazioni da parte degli artisti che hanno risposto con una moltitudine di linguaggi pittorici, ognuno alla ricerca di un’emozione da condividere.

Nei prossimi giorni la giuria si riunirà per decretare le opere vincitrici di questa prima edizione. In palio un premio in denaro di 5.000,00 euro e la soddisfazione per il vincitore di vedere le proprie opere riprodotte sulle etichette di due vini prestigiosi di Tenuta S.Anna che saranno presentati alla prossima edizione di Vinitaly. Le opere finaliste saranno inoltre esposte in anteprima durante la serata di premiazione del Premio Arte Laguna che si svolgerà il 6 marzo 2010 presso l’Arsenale di Venezia.


Il presidente di giuria del Premio Arte Laguna, il celebre critico Viviana Siviero, ha anticipato a proposito delle opere iscritte: “La giuria terrà conto di tutti gli elementi, dalla scelta del soggetto alla tecnica, senza dimenticare lo specifico motivo per cui il concorso nasce: la resa dell’opera su un’etichetta di vini, che deve esaltare in maniera seducente e, perché no, anticonformista, uno squisito nettare che è esso stesso arte: il vino”.


“L’adesione al concorso è stata decisamente lusinghiera – commenta Alfredo Barbieri, direttore commerciale di Tenuta S.Anna – oltre ottocento opere partecipanti alla prima edizione di un concorso pittorico “a tema”, sono un ottimo risultato”.


Dagli anni Settanta, Tenuta S.Anna (Genagricola SpA – holding agroalimentare del Gruppo Assicurazioni Generali) si è sempre distinta per la particolare attenzione rivolta al mondo dell’arte: sulle etichette dei vini dell’azienda campeggiano i particolari di grandi opere pittoriche di celeberrimi artisti. L’occasione di esplorare l’arte contemporanea è stata una scelta fatta nell’ottica di dare continuità alla particolare tradizione dell’Azienda veneta.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.