DegustArte: L’Aglianico sposa l’arte in una settimana ricca di appuntamenti imperdibili a Rionero i

0

La Camera di Commercio di Potenza, l’Amministrazione Provinciale di Potenza, il Gal Sviluppo Vulture Alto Bradano ed il Comune di Rionero in Vulture (nella veste di Capofila), in collaborazione con l’Associazione Culturale “Aglianica”, presentano  “DEGUSTARTE”, itinerari lucani d’arte, cultura, enogastronomia, con l’obiettivo primario di valorizzare il nostro territorio e il suo patrimonio  artistico-culturale. Da sabato 28 giugno, serata inaugurale, inizia  una settimana ricca di appuntamenti, mostre allestite all’interno delle cantine e dei palazzi storici di Rionero  che vedono protagonisti grandi nomi dell’arte del novecento, mostre di pittura, scultura, fotografia.  Per tutta la settimana artisti lucani contemporanei esporranno le proprie opere nelle vetrine dei negozi della città. Il tutto accompagnato da degustazioni eno-gastronomiche e da serate di animazione di musica e teatro.  Il Primo di una serie di appuntamenti,  nell’ambito di un progetto più ampio,  che  vede protagonista l’arte e la enogastronomia della zona del Vulture.


Il progetto
Il progetto intende creare un percorso tematico inedito, capace di coinvolgere i luoghi  delle città, con le più prestigiose aziende produttrici di Aglianico. Inoltre ha l’obiettivo primario di valorizzare il nostro territorio e il suo patrimonio culturale mediante la creazione di una offerta turistica innovativa e strutturata che possa rivelarsi fortemente attrattiva per due target di riferimento diversi, ma che hanno caratteristiche comuni, quello dei cultori del vino e della buona cucina e quello degli appassionati d’arte.

DegustArte – Arte in Cantina   Rionero in Vulture  28 giugno – 5 luglio 2008
I contenuti dell’offerta turistica
I turisti si muoveranno  lungo itinerari che prevedono visite a  musei, biblioteche, monumenti, cantine e vigneti storici. Nei locali delle cantine più belle,  saranno allestite mostre d’arte di grande interesse. Ad ogni produttore sarà affiancato il nome dell’artista da lui ospitato e le “opere” dell’uno e dell’altro promosse e divulgate all’interno di un catalogo. Si propone la scultura, la pittura la fotografia, ospitando le grandi firme ma disseminando il territorio, i luoghi di produzione e di commercio con le opere di autori meno noti ma non per questo meno interessanti. Gli itinerari saranno contrassegnati da momenti di animazione culturale: brevi spettacoli musicali e teatrali, piccole performance poetiche e letterarie).

Descrizione delle modalità di svolgimento dell’evento
Il viaggio di DegustArte si dividerà in tre appuntamenti che animeranno l’estate 2008. Il primo appuntamento avrà inizio sabato 28 giugno e si concluderà sabato 5 luglio. L’inaugurazione si terrà a Palazzo Fortunato nell’ambito di una giornata dedicata alla grande arte e alle grandi degustazioni.  Il convegno di presentazione, l’enoteca dell’Aglianico, il mercatino dei prodotti tipici di qualità, la grande cucina,  le mostre d’arte, la poesia, la musica, l’animazione in costume saranno gli ingredienti di una memorabile giornata evento. Finita la giornata inaugurale, a partire dalla domenica, i luoghi d’arte e le cantine si apriranno al pubblico che avrà la possibilità di visitare gli angoli più affascinanti della città, ma anche i luoghi di produzione e di ammirare le splendide mostre d’arte ospitate per l’occasione, di ascoltare musica dal vivo e di degustare i prodotti tipici e  l’incomparabile Aglianico del Vulture, vivendo un’esperienza unica e coinvolgente.

La Galleria DegustArte
Rionero per l’occasione si presenterà come una grande città d’arte, proponendo il progetto “100 opere a Rionero”, un vero e proprio itinerario museale in cui, percorrendo le vie della città, sarà possibile ammirare circa 100 opere di 50 artisti lucani, esposte nei negozi, nei locali pubblici, nelle farmacie, nei bar e nei ristoranti. I visitatori saranno anche invitati a dare il loro giudizio sulle opere esposte e all’artista che risulterà vincitore sarà offerta la possibilità di organizzare una personale nell’ambito di Aglianica Wine Festival.

L’itinerario
Palazzo Fortunato,  Chiesa di Sant Antonio Abate,  Chiesa di San Pasquale,   ex officine Bochicchio, C.R.O.B.,  la città. Cantine dell’Aglianico: Colli Cerentino, Cantine del Notaio (2), Terre dei Re, Cantine Sasso/Eubea, Cantina del Vulture.

Per maggiori informazioni www.aglianica.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.