Torna l’Anteprima del Nizza, il prossimo 5 maggio a Nizza Monferrato.

0

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, torna a maggio l’Anteprima del Barbera d’Asti Superiore Nizza Monferrato. La stampa italiana e straniera ha dunque un nuovo appuntamento nella cittadina del Monferrato per degustare in anteprima i risultati della vendemmia 2005. Il banco d’assaggio, riservato alla stampa specializzata, si terrà nella splendida cornice della Tenuta La Romana di Nizza Monferrato, un casale ristrutturato e adibito a ricezione di alto livello. Qui i giornalisti potranno degustare gli esiti di un’ottima annata, che il presidente dell’Associazione Produttori del Nizza Gianluca Morino definisce “un felice ritorno alla classicità della Barbera”.

Rispetto alla vendemmia 2004 – ossia quella presentata lo scorso anno in occasione della prima edizione dell’Anteprima – il raccolto 2005 ha goduto di un andamento stagionale più regolare, senza eccessive punte di calore nel periodo estivo. Nel corso delle varie fasi vegetative della vite le temperature si sono mantenute nella norma, e l’uva è arrivata al periodo di maturazione in maniera regolare. Alcune piogge cadute tra la fine di agosto e gli inizi di settembre hanno mantenuto la concentrazione zuccherina degli acini entro valori normali, così che i vini non hanno patito di eccessi di alcool. In questo senso la Barbera d’Asti Superiore Nizza Monferrato 2005 si presenta come una Barbera classica e – soprattutto – come un “vino da bere”, in linea con le richieste del consumatore moderno, sempre più alla ricerca di vini di grande piacevolezza e di forte carattere territoriale.

L’anteprima di quest’anno prevede anche alcune novità, prima tra tutti la possibilità per i giornalisti di visitare alcune aziende della zona di produzione. Ma ci sarà anche una simpatica degustazione di Amaretti di Monbaruzzo in accompagnamento al Moscato d’Asti, uno degli abbinamenti più classici del territorio in fatto di fine pasto. Una grande occasione, dunque, per tutti i produttori dell’Associazione, che credono fermamente nell’opportunità di offrire alla stampa specializzata una importante panoramica dei vini e del territorio.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.