Un ritorno al passato con il nuovo Uvaggio Storico della Cantina Produttori di Valdobbiadene.

0

“Uvaggio Storico”: un prodotto ottenuto dalla vinificazione di uve provenienti da vigneti di Prosecco, Verdiso, Perera e Bianchetta Trevigiana il nuovo vino della Cantina Produttori di Valdobbiadene, che viene prodotto quest’anno in 40.000 bottiglie. Un ritorno al passato, una produzione rivisitata in chiave moderna utilizzando uve “antiche” che venivano coltivate nella zona già dal ‘700 che conferiscono a questo vino una spiccata acidità,  sapidità e un buon equilibrio organolettico.

Gli storici vitigni Verdiso, Perera e Bianchetta che ancora oggi possono comporre secondo quanto previsto dal Disciplinare di Produzione, il Prosecco di Valdobbiadene D.O.C., sono stati messi a dimora dai viticoltori della Cantina Produttori in piccoli appezzamenti per mantenere integri anche nella bottiglia gli aromi conferiti dalla composizione varitale originaria.

Il risultato è uno spumante dry dal gusto armonico, sapido e con una buona acidità, in grado di esprimere perfettamente il carattere delle diverse varietà presenti, perfetto come aperitivo e vino ideale a tutto pasto. Anche l’etichetta evoca il passato ed è la riproduzione di un’immagine storica della cooperativa che nel momento festoso della vendemmia, esprime le fatiche e le aspettative di un’intera annata produttiva.

“Abbiamo pensato – afferma Aldo Franchi, direttore della Cantina Produttori – che riproporre aromi e gusti del passato attraverso la creazione di un uvaggio ‘storico’ potesse rappresentare la consapevole riscoperta di ciò che i nostri predecessori con passione avevano tramandato per generazioni”.

Una delle prime cinque realtà leader nel comparto del Prosecco la Cantina Produttori di Valdobbiadene ha raggiunto quest’anno una produzione di 8 milioni di bottiglie con 21,5 milioni di fatturato e continua a proporsi al grande pubblico come azienda dinamica e attenta alle evoluzioni del mercato.

L’Uvaggio Storico verrà presentato agli appassionati nelle migliori enoteche di 5 città del Centro Italia in occasione de “Il Prosecco Val d’Oca in Tour” in programma da marzo a maggio a Firenze, Genova, Forte dei Marmi, Pescara e Ascoli.

Il tour del Prosecco Val d’Oca è stato concepito anche per promuovere la migliore produzione della Cantina Produttori di Valdobbiadene come il Superiore di Cartizze, che prende il nome  da una ristrettissima zona del Comune di Valdobbiadene (circa 100 ettari, con 140 piccoli proprietari) comprendente le frazioni di Saccol, S. Pietro di Barbozza, S. Stefano. Il Prosecco Millesimato, ottenuto in purezza varietale e dai profumi intensi e floreali, il Brut, la versione più secca e dalle note fragranti.

Il progetto “Il Prosecco Val d’Oca in Tour” sarà sostenuto da una campagna pubblicitaria nelle maggiori testate di settore e curato nei minimi dettagli. Il Prosecco si farà apprezzare come una star da tutti gli estimatori e in alcune città vedrà la partecipazione straordinaria delle eccellenze gastronomiche locali.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.