6° Concorso Enologico Nazionale Spumanti d’Italia 2007.

0

A fine luglio sono terminati i lavori delle 4 commissioni di valutazione chiamate a definire i vini Spumanti d’Italia vincitori del “6° Concorso Enologico Nazionale – Spumanti d’Italia 2007” abilitato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali al rilascio di distinzioni, coordinato dal Comitato Nazionale Vini DO e IGT e con la responsabilità tecnica  della Associazione Enotecnici Enologi Italiani. Il Concorso, giunto alla 6° edizione, si svolge nell’ampio  quadro di eventi e manifestazioni previste  dal Forum Spumanti d’Italia su tutto il territorio nazionale, da Cortina a Roma, da Fabriano a Torino, dal Vinitaly a Aliment-Montichiari in provincia di Brescia.

Unico Concorso nazionale e riconosciuto ufficialmente che è riservato solo ai vini Spumanti prodotti in Italia, si propone di evidenziare la migliore produzione spumantistica nazionale, farla conoscere ai consumatori ed agli operatori, presentare ai consumatori  le tipologie degli spumanti caratteristici per zona di produzione e per metodo di produzione , nonché premiare i vini più eccelsi per sostenere lo sforzo delle case spumantistiche al continuo miglioramento qualitativo. Il Concorso è un evento tecnico e professionale che non ha nulla a che vedere con le guide editoriali che anno altre regole e altri metodi di valutazione, più soggettivi e individuali. Il Concorso ha regole molto strette e vincolanti, a partire dalla chiara e netta separazione fra i 2 metodi di produzione, i territori di origine, il rispetto delle volontà delle zone, gli Spumanti docg-doc e quelli non di territorio fino all’uso di schede di valutazione internazionali.

Suddivisione cui il Forum Spumanti d’Italia punta in modo strategico per fare chiarezza  al consumatore finale, ancora oggi confuso da etichette non complete, con termini incomprensibili e senza menzioni di metodo. Il Concorso classifica i campioni in base alla tipologia di prodotto e ad ogni categoria  è assegnato un primo premio assoluto, appunto il Nastro d’Argento 2007.

286 i campioni che sono stati ammessi, di 121 aziende italiana provenienti da 13 regioni, oltre alla Regione Veneto che ha fatto la parte del leone come partecipazione e come premi (soprattutto fra il metodo charmat ). Le commissioni sono composte da 4 enologi, da due giornalisti e da un sommelier e 194 sono stati i vini che hanno superato gli 80 centesimi, punteggio minimo per concorrere alla assegnazione dei Nastri e dei Diplomi di Merito. In totale solo 14 Nastri d’Argento assegnati, di cui 7 ( tutti charmat ) dalla Regione Veneto, 2 dal Trentino ( Trento doc), 1 dal Friuli ( vsq metodo classico), 1 dalla Sardegna ( charmat) , 1 dal Piemonte ( Gavi docg ), 1 dalle Marche ( vsq), 1 dalla Lombardia ( Franciacorta docg).

Infine, fra tutti i campioni valutati, viene assegnato a Fabriano il 6 ottobre 2007 in occasione di Cuoco alle Stelle e di Gustafabriano   il premio speciale “Nastro d’Oro – Francesco Scacchi” al vino spumante, che in assoluto ha totalizzato il miglior punteggio oltre  il minimo di 85 centesimi.

I NASTRI D’ARGENTO – PRIMO PREMIO DI CATEGORIA
“6° CONCORSO ENOLOGICO NAZIONALE SPUMANTI D’ITALIA 2007”


I premi selezionati con il  metodo Union Internazionale des Oenologues
Al vino spumante di ogni categoria, gruppo e tipologia che ha conseguito la miglior valutazione, tra quelli che hanno raggiunto o superato il punteggio minimo di 80 centesimi, è conferito per regolamento  il primo premio assoluto di categoria e tipologia  “Nastro d’Argento”. Vengono premiati ex-aequo con “Diploma di merito” tutti i vini spumanti che hanno ottenuto un punteggio pari o superiore ad 80 centesimi. Viene assegnato il premio speciale “Nastro d’Oro – Francesco Scacchi”al vino spumante che in assoluto a totalizzato il più alto punteggio fra tutti purchè abbia raggiunto il minimo di 85 centesimi.

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA DOC E DOCG TIPOLOGIA EXTRA BRUT E BRUT

Nastro d’Argento
FRANCIACORTA DOCG BRUT “CASTEL FAGLIA”
AZIENDA AGRICOLA CASTEL FAGLIA S.P.A. – CAZZAGO SAN MARTINO   (BS)

*  VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA DOC E DOCG TIPOLOGIA        MILLESIMATI O RISERVA (SENZA ALCUNA SPECIFICAZIONE O DIFFERENZA DI SAPORE)

Nastro d’Argento
TRENTO DOC TALENTO SPUMANTE BRUT RISERVA “ALTEMASI GRAAL” 2000
CAVIT SCARL – RAVINA DI TRENTO (TN)

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA DOC E DOCG TIPOLOGIA   ROSATI E MILLESIMATI ROSATI (SENZA ALCUNA SPECIFICAZIONE O DIFFERENZA DI SAPORE

Nastro d’Argento
TRENTO DOC SPUMANTE BRUT ROSE’ CUVEE “TRIDENTUM”  
CESARINI SFORZA SPUMANTI S.P.A. – RAVINA (TN)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA TIPOLOGIA EXTRA BRUT E BRUT

Nastro d’Argento
VINO SPUMANTE BRUT TALENTO “ETICHETTA ARGENTO”  
VIGNETI PIETRO PITTARO – CODROIPO (UD)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA TIPOLOGIA MILLESIMATI O RISERVA (SENZA ALCUNA SPECIFICAZIONE O DIFFERENZA DI SAPORE)

Nastro d’Argento
VINO SPUMANTE EXTRA BRUT RISERVA 2002
CASA VINICOLA GIOACCHINO GAROFOLI S.P.A. – LORETO (AN)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN BOTTIGLIA TIPOLOGIA ROSATI E MILLESIMATI ROSATI (SENZA ALCUNA SPECIFICAZIONE O DIFFERENZA DI SAPORE)

Nastro d’Argento
VINO SPUMANTE BRUT ROSATO MILLESIMATO “D’ANTAN” 1995
AZ. VINICOLA SOLDATI LA SCOLCA – GAVI (AL)

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTI DOC E DOCG TIPOLOGIA BRUT

Nastro d’Argento
PROSECCO DI VALDOBBIADENE DOC SPUMANTE BRUT “CUVEE DI BOJ” 2006
VALDO SPUMANTI SRL – VALDOBBIADENE (TV)

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTI DOC E DOCG TIPOLOGIA EXTRA DRY

Nastro d’Argento
PROSECCO DI VALDOBBIADENE DOC SPUMANTE EXTRA DRY  2006
MIONETTO S.P.A. – VALDOBBIADENE (TV)

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTI DOC E DOCG TIPOLOGIA DRY

Nastro d’Argento
PROSECCO DI VALDOBBIADENE DOC SPUMANTE DRY MILLESIMATO 2006
AZ. AGRICOLA ANDREOLA ORSOLA – COL SAN MARTINO (TV)

* VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTI DOC E DOCG TIPOLOGIA AMABILE E DOLCE

Nastro d’Argento
MOSCATO DI SARDEGNA DOC TEMPIO PAUSANIA SPUMANTE DOLCE   
CANTINA SOC. DI GALLURA S.C.A.R.L. – TEMPIO PAUSANIA (SS)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTITIPOLOGIA BRUT

Nastro d’Argento
KERNER VINO SPUMANTE BRUT  2006
CARPENE’ MALVOLTI S.P.A. – CONEGLIANO (TV)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTITIPOLOGIA EXTRA DRY


Nastro d’Argento
VINO SPUMANTE EXTRA DRY “SERGIO” 2006
MIONETTO S.P.A. – VALDOBBIADENE (TV)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTITIPOLOGIA AMABILE E DOLCE

Nastro d’Argento
MANZONI MOSCATO VINO SPUMANTE DOLCE “BIZZARRO” 2006
TENUTA SAN GIORGIO S.A.S. – MASERADA SUL PIAVE (TV)

* ALTRI VINI SPUMANTI OTTENUTI CON FERMENTAZIONE IN GRANDI RECIPIENTI TIPOLOGIA ROSATO (SENZA ALCUNA SPECIFICAZIONE E DIFFERENZA DI SAPORE

Nastro d’Argento
VINO SPUMANTE BRUT ROSE’ 2006
AZ.AGR. LE MANZANE – S.PIETRO DI FELETTO (TV)

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.