Castello Banfi festeggia la decima edizione del festiva “Jazz & Wine in Montalcino”.

0

Il “Jazz & Wine in Montalcino”, con questa edizione 2007, festeggia i suoi “primi” 10 anni di ininterrotta attività. Un traguardo importante e lusinghiero che sottolinea il crescente successo, di pubblico e critica, di un festival Jazz fortemente voluto dall’azienda vinicola Banfi, in collaborazione con il Comune di Montalcino e con l’associazione Jazz & Image di Roma. Per celebrare degnamente il “Decimo Anno” saranno presenti alcuni fra i principali artisti che si sono esibiti nelle passate edizioni, oltre ad importanti nomi, italiani ed internazionali, che per la prima volta saliranno sul palco di Montalcino.

Mercoledì 11 luglio il concerto di apertura, all’interno delle suggestive mura di Castello Banfi, sarà affidato – esattamente come avvenne 10 anni fa – al trombone di Marcello Rosa e al suo quintetto. Dal 12 luglio il Festival si sposterà, invece, nella splendida Fortezza trecentesca di Montalcino con il gradito ritorno del Roberto Gatto Quartet (con Flavio Boltro alla tromba) cui farà seguito, il 13 luglio, Jeremy Pelt, tromba tra le più interessanti dell’ultima generazione e “rising star”, per ben due anni consecutivi, dell’autorevole magazine Down Beat. Sabato 14 luglio sarà poi la volta dell’interessante progetto musicale di Ionata/Amato Hammond Quartet. La prima settimana si chiuderà il 15 luglio con un altro “ritorno” a Montalcino, quello del grande sassofonista Maurizio Giammarco e dei suoi Megatones.

Si riprenderà mercoledì 18 luglio con Biseo-Saint Just Quartet, di nuovo nella storica corte di Castello Banfi. Il 19 luglio si torna definitivamente in Fortezza a Montalcino con un concerto assolutamente straordinario che vedrà esibirsi Mike Mainieri, mito vivente della musica jazz e fusion, e gli Steps Ahead in occasione del loro “30th Anniversary Tour Europe”. Una vera chicca per veri appassionati jazz! Venerdì 20 luglio ci sarà poi il grande ritorno, anche qui a dieci anni di distanza, del sassofonista argentino Javier Girotto accompagnato dagli Aires Tango. Sabato 21luglio avremo poi il piacere di ospitare uno più assidui frequentatori del festival montalcinese, il grandissimo Enrico Rava con il progetto New Generation (featuring Mauro Negri). Si chiuderà in bellezza, domenica 22 luglio, con un altro gradito ritorno, ovvero lo straordinario sax di Rosario Giuliani e del suoQuartetto.

La grande musica jazz ed il grande vino di qualità si incontrano per il decimo anno consecutivo nella città simbolo del Brunello per celebrare, con sempre maggiore successo, l’incontro inebriante tra due piaceri così intimi ed intensi.

Per maggiori informazioni www.banfi.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.