Vinòforum 2007: il vino italiano tra musica, arte e tradizione.

0

Si è aperta sabato 26 maggio la quarta edizione di Vinòforum 2007, una manifestazione che rappresenta oramai un importante evento divulgativo per la conoscenza del vino di qualità e Roma diventa la sede ideale, ospitando i massimi esponenti della nostra viticoltura, tanto apprezzata in Italia e in Europa, in una manifestazione che coinvolge cittadini italiani e turisti di ogni età e che l’anno scorso ha riscosso l’apprezzamento di più di 25.000 visitatori. Dal 26 maggio al 10 giugno 2007 oltre 200 aziende vinicole provenienti da tutto il territorio nazionale e internazionale, per un totale di circa 500 etichette di assoluto prestigio si presenteranno al pubblico  in un percorso eno-gastronomico che vedrà protagonisti i produttori del Nord Italia dal 26 maggio al 2 Giugno e, dal 3 al 10 Giugno, quelli del Centro-Sud. Splendida location della manifestazione saranno i giardini tra Lungotevere Maresciallo Diaz e Viale del Ministero degli Affari Esteri, ad un passo da Ponte Milvio.

Anche quest’anno Vinòforum 2007 aprirà le porte alla stagione estiva nel cuore della capitale, con spazi raccolti ed un’atmosfera piacevole e rilassata. Accolto da un’accurata reception, il visitatore potrà passeggiare seguendo un percorso studiato e visitare le prestigiose aziende presenti per gustare i sapori e l’arte del vino. Il villaggio sarà snodo e punto d’incontro delle culture del vino nel nostro Paese: saranno presenti aziende dell’intero territorio nazionale e rappresentanti della cultura e tradizione della zona di provenienza. Il calendario di appuntamenti vedrà anche incontri di confronto eno-gastronomico tra  le specialità culinarie e i prodotti vinicoli del nostro paese e quelli di altri territori d’Europa e del Mondo, il tutto per dare risalto alle specifiche qualità del “made in Italy”.

Anche in questa edizione non mancheranno i consueti appuntamenti e convegni in collaborazione con le Istituzioni, tra cui la Provincia di Roma e l’ARSIAL – Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio, nata per valorizzare attraverso i prodotti tipici locali enogastronomici ed agroalimentari la cultura e le tradizioni del Lazio. Inoltre non mancherà il consueto impegno rivolto al sociale con la partecipazione dell’ UNICEF con il progetto “Malawi” e della Fondazione Armonia e Salute ONLUS. Faranno da piacevole cornice alcuni chef tra i più noti e stimati della capitale come Massimo Riccioli, Fabio Baldassarre e molti altri ancora.

Vinòforum 2007 è una manifestazione per tutti, ricca al suo interno di spettacoli e momenti culturali, ma anche un canale comunicativo diretto tra le aziende ed i consumatori. A questo proposito, come nelle precedenti edizioni, verranno istituiti mini-corsi di degustazione gratuiti per tutti i partecipanti all’evento in collaborazione con l’AIS – Associazione Italiana Sommeliers –  corsi di cucina, cene a tema, diretti dai maggiori chefs italiani, con abbinamenti cibo-vino e un calendario ricco di appuntamenti musicali e culturali. La manifestazione è un grande evento non solo per appassionati ed intenditori, ma anche per i neofiti del mondo del vino, che potranno così approfondire le proprie conoscenze partecipando alle presentazioni delle aziende e ai corsi di degustazione organizzati in collaborazione con importanti esponenti del mondo enogastronomico come Alessandro Scorsone – Maestro Cerimoniere della casa Presidenziale e Fabrizio Russo Presidente di Athenaeum.

Un fitto calendario di laboratori sensoriali, organizzati in collaborazione con Athenaeum, accompagnerà i visitatori in un viaggio dei sensi tra degustazioni di birra, mozzarella di bufala e inconsueti abbinamenti come pizza e barolo. Vinoforum 2007 è anche WINE EXPERIENCE: una fruizione sensoriale che avrà luogo in molteplici momenti culturali: le “experiences”, abbinate alla degustazione di vino e alla lettura di libri a tema, che saranno mescolate ma allo stesso tempo unite dal tema enologico. Esse popoleranno il calendario dell’intera manifestazione attraverso esposizioni d’arte e design contemporaneo, esibizioni di tango argentino con la ballerina Marcela Azurkalo, concerti jazz ed intensi momenti accompagnati da estemporanee letture di poesie. E poi incantevoli danze con la coreografia di Valeria Mafera, la musica dei Simpatique, ritmo percussioni di Oscar Bonelli accompagnato dalla voce di Souad Massì. Inoltre, durante l’arco di tutta la manifestazione saranno esposte permanentemente le opere di pittura degli artisti di Radio10Arte (Wilmer Lalupù Flores, Jaquin Ramon, Wanda  e Romina Wainsten, Edoardo Schina), ed istallazioni dell’artista della digital art, Peppe Cumbo e le “Luci in Forme”, del designer Alberto Urbani.

Tutti i giorni  all’interno del villaggio, nell’area “Stand del Sigaro Toscano”  in collaborazione con “L’Antico Sigaro Toscano” si realizzano eventi a tema, quali: degustazioni e abbinamenti del sigaro con vino, distillati, acque, cioccolate, formaggi e salumi ecc,  unitamente ai racconti di un esperto sulla storia del sigaro, e la dimostrazione dell’arte di fare i sigari. E ancora, l’area dell’agenzia di rappresentanza “Le Vie del Buongusto” vi attende con una raffinata selezione di eccellenze dell’enogastronomia italiana ed internazionale. In uno spazio ad hoc si alternano oltre alle degustazioni anche presentazioni culinarie, confronti e dibattiti sul variegato mondo del vino. Infine, a Vinòforum 2007 puoi assaporare sfizi e delizie gastronomiche all’interno dell’ originale area “Cicchetteria”.

L’appuntamento per tutti gli appassionati del vino, e anche per chi ha semplicemente voglia di passare una serata in piacevole compagnia, è a Vinòforum 2007, dal 26 maggio al 10 giugno 2007 a ROMA. Per maggiori informazioni www.vinoforum.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.