XII° Primavera Prosecco Doc 2007. Le rassegne di Aprile e Maggio nell’Altamarca Trevigiana.

0

I mesi di Aprile e Maggio rappresentano il momento più intenso della “Primavera Prosecco Doc” in concomitanza con l’atteso arrivo della stagione primaverile, le vacanze pasquali, i “ponti” del 25 Aprile e del 1 Maggio. Appuntamenti da non mancare perché possono regalare atmosfere rilassanti e dove lo sguardo possa essere attratto dalla grande suggestione delle colline dell’Altamarca trevigiane e del Cansiglio. Ci sono quindi tutte le premesse giuste per confermare e superare il grande afflusso di visitatori ed appassionati dei vini e del territorio che già è stato registrato con le prime rassegne enologiche locali, ricordiamo infatti lo straordinario afflusso mese di marzo appena trascorso. La manifestazione, che si concluderà il 3 giugno a San Pietro di Feletto, offre ospitalità, visite ai luoghi artistici della zona: abbazia di Follina e di Vidor, i castelli di Cison, Susegana, Conegliano, Vittorio Veneto tanto per citarne alcuni; passeggiate guidate lungo l’Anello del Prosecco Doc, degustazioni in cantina, offerta di prodotti tipici e appuntamenti dell’enogastronomia con serate, laboratori del gusto e la conoscenza delle svariate eccellenze del comparto produttivo ed alimentare del territorio.

Un successo decretato dalle peculiari qualità della Doc che permette di distinguersi nettamente dai tanti generici prosecco presenti sul mercato e prodotti fuori dal territorio naturale, il genius loci,  proprio perché la collina trevigiana -ovvero l’ Altamarca, patria del vitigno Prosecco Doc- è unica per clima, per terreni, per passione, per storia, per cultura e per tradizioni. Primavere tiepidi ed estate fresche fanno dell’Altamarca un territorio vocato alla viticoltura e ai grandi profumi di vino, ma anche all’ospitalità, al benessere naturale per vivere bene all’ italiana, con la tipicità dei prodotti alimentari. Un Altamarca che quest’anno è stata insignita del premio Borsa Verde d’Europa 2007. Molte sono state le fiere nazionali e internazionali in cui “Primavera Prosecco Doc” è stata presente, in collaborazione con il Consorzio di Promozione turistica “Marca Treviso”, a febbraio: BIT a Milano 22-25 febbraio,CBR a Monaco 22-26 febbraio; a marzo:ITB a Berlino 7-11 marzo, Land Leben a Salisburgo 9-11marzo, SMT a Parigi 15-18 marzo, MIT a Mosca dal 21 -24 marzo, tanto per citarne alcune.

Tra le novità di quest’anno: lo “scontiPASS” che, al costo di un euro, da diritto a sconti del 10-15% su acquisti, menù in mostra nei ristoranti, degustazioni; il “carnetPASS”, un blocchetto di 10 buoni numerati, per avere lo sconto pernottamento, su degustazioni e acquisti; il premio giornalistico ” Primavera Prosecco Doc- sui Colli dell’Altamarca ” con in premio, oltre ad un riconoscimento economico, anche un weekend da praticare nell’area di produzione; il concorso artistico-fotografico denominato “Sguardi sul territorio” rivolto a tutti gli alunni dell’area Doc e le degustazioni delle migliori etichette dell’anno premiate in occasione del “Gran Premio del Prosecco e dei vini dell’Altamarca” a Jesolo il 30 giugno e il 1 luglio, mentre la premiazione si svolgerà il 13 luglio a Conegliano in Piazza Cima e l’11-12 agosto a Valdobbiadene ci terrà l’evento conclusivo della manifestazione. Per tutta la stagione primaverile, nei ristoranti dell’Altamarca Trevigiana si potranno degustare dei menù speciali ideati e proposti unicamente in questo periodo ed ispirati appunto alla Primavera Prosecco Doc e al paniere di prodotti alimentari caratteristici delle colline.

Tutta l’aria dell’Altamarca trevigiana vede, da anni, l’impegno di 3500 viticoltori, 490 vinificatori e 135 impianti di spumantizzazione e che, con le oltre 400 aziende locali, piccole e grandi, hanno dato un impulso sempre maggiore alla conoscenza nel mondo del Prosecco e di tutti gli altri vini doc che con le produzioni dei Colli Asolani e Montello si arriva a circa 60 milioni di bottiglie doc, di cui oltre 20 milioni esportate. L’ingresso alle mostre non ha un biglietto d’entrata, mentre il costo per le degustazioni dei vini varia a seconda delle tipologie da 1,50 a 2,50 euro, a calice. Le 15 Mostre sono aperte principalmente solo al pomeriggio e alla sera dalle 16.00 o dalle 18.00 fino alle 23,00; di sabato e domenica orario continuato dalle 10.00 alle 24.00.

CALENDARIO APRILE-MAGGIO DELLE MOSTRE DELLA “PRIMAVERA PROSECCO DOC” 2007
GUIA Mostra del Prosecco Doc, 24 marzo-9 aprile
COL SAN MARTINO Mostra del Prosecco Doc, 24 marzo-15 aprile
VILLA DI CORDIGNANO Mostra dei vini d’annata, 31 marzo-9 aprile
S. PIETRO DI BARBOZZA Mostra del Valdobbiadene Prosecco e Cartizze Doc, 7aprile-15 aprile
SAN GIOVANNI Mostra del Prosecco e Cartizze Doc, 13 aprile-22 aprile
REFRONTOLO Mostra Prosecco e Refrontolo passito Doc, 14 aprile-1 maggio
MIANE Mostra del Prosecco Doc, 20 aprile-6 maggio
FREGONA Mostra del Torchiato Doc di Fregona, 21 aprile-1 maggio
SACCOL Mostra del Prosecco e Cartizze Doc, 21 aprile-1 maggio
COLFOSCO Mostra dei Vini Doc e tipici, 30 aprile-6 maggio
COMBAI “E’ Verdiso” Mostra del Vino e della Grappa, 4 maggio-13maggio
VITTORIO VENETO Mostra vini e grappe “Città di Vittorio Veneto”, 11 maggio-27 maggio
SAN PIETRO DI FELETTO Mostra dei Vini di Collina, 26 maggio-3 giugno

Informazioni-prenotazioni: UNPLI Piazza Squillace, 4 – 31030 Combai di Miane (TV)-tel.+390438.893385-fax +390438.899600 info@primaveraproseccodoc.it – Ufficio Turistico di Valdobbiadene tel.+390423.976975

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.