Gutturnio Festival, anno due: presentazione del programma a Carpaneto Piacentino.

0

Il 20 aprile 07, dalle ore 10,00 alle ore 17,00, Educational tour, tra le valli ed aziende piacentine, con giornalisti di varie testate, anche nazionali, ed emittenti televisive appositamente invitati per dar risalto al Festival ed ai partecipanti. Ad essi sarà dato in omaggio un cesto di prodotti DOP e una confezione di tre bottiglie di Gutturnio nella versione frizzante, ferma e Riserva. Ritrovo presso la sede Comunale Castello Douglas Scotti. Esporranno il programma Osvaldo Murri Giornalista di Terre del Vino e Fabio Bernizzoni Assessore di Carpaneto.

L’Evento sarà così strutturato:

1. Degustazioni libere
Nel cortile del palazzo comunale sarà allestito un banco di assaggio libero dove i Sommelier serviranno vini e prodotti spiegando le caratteristiche organolettiche e sensoriali del vino e del cibo abbinato. All’ingresso in una apposita pettorina saranno forniti i nuovi grandi calici per tutte le degustazioni.

2. Vendita prodotti vitivinicoli “Enoteca del Gutturnio”
Alla fine del percorso di “degustazione libera”, il pubblico potrà acquistare, in uno spazio Enoteca controllato direttamente dal Comitato, vini e prodotti con l’assistenza di Sommelier.

3. Tavole di assaggio
Al piano superiore del castello Scotti da Vigoleno e sede comunale di Carpaneto, verranno allestiti appositi tavoli aziendali di assaggio dove le singole cantine potranno proporre direttamente i loro vini. Accanto ad esse troveranno spazio tavole imbandite con i prodotti alimentari piacentini, curati attentamente dalla scuola Alberghiera di Piacenza.

4. Degustazioni guidate
Ad orari prestabiliti saranno tenute degustazioni guidate prenotabili a pagamento all’ingresso. In un apposita sala allestita con posti a sedere, Sommeliers spiegheranno il Gutturnio e gli altri Vini Piacentini e le loro infinite possibilità di abbinamento vino-cibo multi regionali. Verranno serviti piatti tipici e storici della Tavola Piacentina come i pisarei e fasò, tortelli con la coda, la coppa piacentina al forno ed altro, per essere abbinati allo storico Gutturnio frizzante, fermo e riserva. Due particolari degustazioni saranno curate dagli chef stellati Michelin, Filippo Chiappini Dattilo (Antica Osteria del Teatro di Piacenza) e Daniele Repetti (Ristorante Nido del Picchio di Carpaneto) che presenteranno un loro piatto.

5. La Tavola Piacentina
Nei ristoranti di Carpaneto e dintorni sia a pranzo che a cena saranno proposti menù tipici delle Valli Piacentine con l’abbinamento del Gutturnio  frizzante, fermo, riserva, e degli altri Vini Piacentini a prezzi convenzionati.

6. Commissione di degustazione
Il comitato Gutturnio Festival, volendo elevare la qualità complessiva dell’evento, ha deciso di dotarsi di una commissione di degustazione appositamente scelta, incaricando Giancarlo Grassi (Sommelier dell’Antica Osteria del Teatro), Massimo Volpari e Vittorio Barbieri (Responsabili Slow food Piacenza), Pagliari Graziano (Agente di commercio), Massimiliano Marruchi (sommelier AIS), Simonetti Elena (sommelier FISAR), Roberto Gazzola (Ristorante La Palta), Daniele Repetti (Ristorante Nido del Picchio) per valutare i campioni preventivamente inviati dalle aziende. La commissione selezionerà i vini idonei per il Gutturnio Festival.

7. Premio Qualità alle Aziende.La commissione di degustazione conferirà inoltre un Premio qualità  ai vini  Gutturnio, nelle tre tipologie (frizzante, fermo e riserva) delle aziende più meritevoli.

6. Proposta “Gutturnio Day”
Il Comitato del Gutturnio Festival sta valutando l’opportunità di creare un evento nuovo, da proporre nella stagione autunnale, in grado di mantenere viva l’attenzione sul Gutturnio e sulle cantine che partecipano al Gutturnio Festival. Consisterà nella realizzazione di degustazioni, assaggi, eventi in stile “cantine aperte”, in una giornata tutta dedicata al gutturnio, all’interno delle singole cantine aderenti.

7. Gemellaggio Carpaneto(Piacenza) – Frascati (Roma)
Dopo il successo di “Serate Romane”, tenutesi a Roma lo scorso autunno  con il Gutturnio Piacentino, il gemellaggio con la Capitale, prosegue con il Frascati Superiore. Saranno allestiti appositi Stand sotto i portici del Castello Douglas Scotti a Carpaneto e degustazioni nei ristoranti della zona con le aziende di Frascati tra cui “Casale Marchese” leader del Frascati Superiore. Per maggiori informazioni sul Festival www.gutturniofestival.net.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.