Franciacorta a Milano, giovedì 19 aprile, per una serata all’insegna del fascino.

0

Una serata con i  Franciacorta chiuderà a Milano la manifestazione Vini e Sapori  di Lombardia organizzata da AS.CO.VI.LO  – Associazione Consorzi Tutela Vini Lombardi in collaborazione con l’ Unione Italiana Ristoratori. La manifestazione offre l’occasione per degustare alcune etichette di un gruppo di aziende della Franciacorta, per un momento di confronto con i produttori e gli enologi delle varie cantine e di incontro con una delle più interessanti realtà vitivinicole del patrimonio italiano.

In una elegante sale del prestigioso albergo milanese si potranno assaggiare Brut, Satèn e Millesimati accuratamente selezionati tra le etichette del patrimonio franciacortino. Non a caso la Franciacorta, con la sua dimensione di storia e cultura, dinamismo, natura ed arte, di tradizione e innovazione, e il Franciacorta, con le sue affascinanti bollicine, si abbinano ad iniziative i cui temi principali sono l’enogastronomia di qualità, la cultura del vino e del cibo, il piacere, le emozioni.

“L’altissima qualità e l’accurata ricerca sono ormai il costante impegno che la Franciacorta porta avanti con sempre maggiore successo –commenta Ezio Maiolini presidente del Consorzio per la tutela del Franciacorta- e questi momenti di incontro rappresentano delle importanti verifiche e delle sicure conferme al lavoro che stiamo facendo”.

A pochi giorni dalla conclusione del Vinitaly ecco un altro importante appuntamento per il Franciacorta, il prodotto bresciano, fiore all’occhiello di una regione già particolarmente ricca di eccellenze enogastronomiche: è proprio la  Lombardia che sa offrire un patrimonio agroalimentare, che non ha eguali al mondo: 225 prodotti tradizionali e 23 prodotti riconosciuti con marchio europeo (Dop e Igp), mentre 15 sono i vini Doc, 13 i vini a Indicazione geografiche territoriale (Igt) e 3 sono le Docg di cui una è rappresentata proprio dalla Franciacorta, prima e unica ad essere attribuita ad un vino prodotto con metodo classico. Questa giornata di lavori e degustazioni vuole mettere in risalto tale patrimonio e rientra in un vasto programma di valorizzazione dell’intero territorio.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.