L’Azienda Vitivinicola Ca’stelle all’Eurotour 2006 di Gourmet’s International.

0

L’azienda vitivinicola “Ca’stelle” di Castelvenere (Benevento) ha partecipato a ben due tappe dell’Eurotour 2006 di Gourmet’s International, un percorso europeo di promozione del “Merano International WineFestival” in collaborazione con ‘ViniBuoni d’Italia’, ‘Vino è’ di Unavini e le rispettive Camere di Commercio Italiane dei Paesi interessati. La mission dichiarata di Gourmet’s International: “Scegliere il ‘massimo’ della qualità per gli appassionati di vino e di presentarlo in una cornice esclusiva “. Particolarmente esclusive, infatti,  le cornici che hanno ospitato i due eventi a cui ha preso parte la cantina di Castelvenere dei fratelli Mariano e Raffaele Assini. Il primo appuntamento si è svolto a Vienna il 20 ottobre, in uno degli hotel  storici della capitale austriaca, il ‘Radisson SAS Palois Hotel; il secondo appuntamento si è tenuto il 23 ottobre a Monaco di Baviera, in uno degli hotel più prestigiosi e lussuosi della città, il ‘Vier Jahreszeiten Kempinski’.

In entrambe le manifestazioni l’azienda Ca’stelle ha esposto e proposto in degustazione l’intera produzione a denominazione di origine controllata che comprende: Sannio doc Falanghina, Kydonia Sannio doc Falanghina, Passito Sannio doc Falanghina, Sannio doc Aglianico, Propileo Sannio doc Aglianico, Sannio doc Barbera.

Il profilo Ca’stelle
L’area beneventana, oltre a rappresentare la zona più vitata della Campania, è oggi attraversata da un rinnovato entusiasmo produttivo di qualità, grazie all’ingresso di nuovi giovani attori. In questo nuovo contesto si inseriscono a pieno titolo Mariano e Raffaele Assini, giovani imprenditori del vino ma con lunga tradizione familiare,  che hanno deciso di intraprendere nel 2003 un nuovo progetto denominato Ca’stelle. L’obiettivo del progetto Ca’stelle è quello di dare valore espressivo alle caratteristiche di tipicità di antichi vitigni autoctoni e tradizionali del Sannio beneventano, attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie di produzione, nel rispetto della tradizione e della tipicità varietale. Le uve,  in particolare aglianico e falanghina, selezionate in base a precisi indicatori qualitativi,  provengono dalle colline di Castelvenere, antico borgo in provincia di Benevento, dove la vite e la sua coltivazione rappresentano i segni dell’identità culturale e sociale del territorio.

Per maggiori informazioni sull’Azienda Vitivinicola Ca’stelle visitare il sito web www.castelle.it.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.