Grande festa del Franciacorta in Puglia, una settimana di degustazioni.

0

Il Consorzio di tutela per il Franciacorta promuove una settimana di festa all’insegna del Franciacorta in Puglia. Una settimana di degustazioni, incontri con i produttori, racconti sul territorio. Una settimana per comunicare la cultura delle bollicine della qualità più alta e prestigiosa in una terra, come quella di Puglia, dove il vino è una consuetudine che viene da lontano e dove il sole e l’uva hanno la loro lunghissima storia da raccontare. Aspettando il Festival.

In questo contesto di cultura e tradizione il Franciacorta, prodotto in un  territorio dalle caratteristiche uniche, risultato di lunghi anni di attesa in cantina, di un metodo, il metodo Franciacorta o tradizionale, fatto di regole severe e un rapporto passionale con l’uomo che lo cura, si presenta a Bari per portare una testimonianza diversa, per raccontare la propria storia, fatta di radici lontane e di esperienze giovani, di strutture solide e di una grande missione da compiere. Portare le sue bollicine al livello più alto di qualità in Italia, condividere questa qualità che non è solo prodotto di una regione ma risultato di cultura e passioni mediterranee.

Una settimana gioiosa, che vedrà la città di Bari, la sua provincia, e altre zone confinanti, impegnarsi attivamente per promuovere la conoscenza di questo prodotto, il Franciacorta, nelle sue diverse tipologie. Una splendida occasione per degustare Brut, Dry, Rosé, Millesimati e Satèn a marchio Franciacorta Docg. Sarà anche il momento per provare gli abbinamenti con un prodotti della gastronomia locale. Ristoranti, enoteche, wine bar, i santuari del gusto del territorio pugliese, si faranno promotori di degustazioni e incontri con le aziende di Franciacorta.

Il Festival del Franciacorta vivrà il suo momento corale nella grande manifestazione del lunedì 23 ottobre 2006 a Villa  Romanizzi Carducci, Via Giuseppe Capruzzi, 326 a Bari. Dalle ore 16,00 alle ore 22,00 – il nuovo appuntamento con il Franciacorta Docg al quale sono invitati giornalisti e ristoratori, sommelier e appassionati del buon bere e mangiare. L’esteso banco di assaggio sarà accompagnato da seminari che illustreranno il territorio e la sua particolare vocazione alla produzione di bollicine. Sono in programma le degustazioni guidate che aiuteranno a capire meglio le varie tipologie del Franciacorta.

Da tre anni le Aziende della Franciacorta si muovono in Italia (e all’estero) seguendo un ricco calendario di incontri che si rinnova ogni volta. Anche a Bari ci saranno delle novità con stimoli che non potevano che venire da questa terra calda ed entusiasta, raffinata e ospitale, per fare cultura di territorio. Possibilità in più per chi si avvicinerà al nostro mondo, dall’ esperto di vino come dall’incuriosito neofita, dal tecnico come dai ragazzi degli Istituti alberghieri che saranno coinvolti con corsi speciali sulla Franciacorta e il suo metodo, coadiuvati dal Consorzio per la Tutela del Franciacorta.

La regione che si identifica con il nome di Franciacorta si trova nel cuore della  provincia di Brescia, in Lombardia, e nel corso di questi ultimi trent’anni si è altamente specializzata nella vitivinicoltura di qualità. Il suo prodotto principe è il Franciacorta Docg, con oltre 6 milioni di bottiglie realizzate con il metodo Franciacorta della rifermentazione in bottiglia, ormai sinonimo di gusto, classe e professionalità. È qui che vigneti e cultura contadina vivono insieme a cantine e tecnologie all’avanguardia in un paesaggio tra Abbazie cistercensi e architetture liberty, centri rurali dal cuore medioevale ancora intatto, ville che testimoniano la ricchezza del passato e vitali cittadine.

Per maggiori informazioni www.franciacorta.net.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.