Il Vino e il suo Territorio, convegno a Torrazza Coste (PV), sabato 28 ottobre 2006.

0

L’Italia è famosa in tutto il mondo per molti prodotti alimentari di grande qualità e rinomanza. Uno dei più apprezzati sin dall’antichità  è il vino che ha sempre avuto uno stretto legame con il territorio e con la storia stessa dell’uomo.  Un alimento che  è diventato oggetto di crescente attenzione soprattutto per la costante ricerca e messa a punto di tutto ciò che ne può certificare il territorio di provenienza e definirne le caratteristiche varietali a garanzia degli operatori  del settore e della tipicità. La salvaguardia ed il monitoraggio di tutte queste proprietà non solo sono previsti dalle politiche Comunitarie  ma anche dalle Associazioni nazionali ed internazionali preposte alla protezione  dei consumatori.

Consapevoli della rilevanza di questi aspetti, AIDIC e International Projectshanno promosso un’indagine volta ad evidenziare l’esistenza in Italia di Centri di eccellenza in grado di analizzare, ricercare e definire non solo le proprietà organolettiche dei vini, ma anche la loro territorialità senza trascurare,peraltro, gli aspetti relativi alla caratterizzazione varietale. Da questa indagine è scaturita l’opportunità di organizzare,  uno specifico  Convegno: Il Vino ed il suo Territorio – Sistemi innovativi di Controllo per l’Individuazione di Territorialità e Caratterizzazione Varietale dei Vini. Il convegno, organizzato dagli stessi promotori dell’indagine, si terrà  a Torrazza Coste-Centro Vitivinicolo Riccagioia (PV).

Scopo dell’incontro è quello di presentare le moderne metodologie chimiche, chimico-fisiche e biologiche utilizzate per la definizione della territorialità e della caratterizzazione varietale. Il Convegno, a cui parteciperanno CRA – Istituto Sperimentale per l’Enologia di Asti, Enosis Meraviglia di Fubine (AL), Istituto Agrario San Michele, CNR –  di Scienze dell’Alimentazione di Avellino e Unione Italiana Vini, si concluderà con una  Tavola Rotonda con rappresentanti della filiera vitivinicola che affronteranno i differenti aspetti (imprenditoriali, normativi, etc.) connessi alla  territorialità di un vino.  Il Convegno avrà inizio alle ore 9.30 con la registrazione dei partecipanti. Il Centro Vitivinicolo Riccagioia di Torrazza Coste, come è noto, è ubicato nell’Oltrepo’ Pavese, una delle aree vitivinicole più vocate d’Italia. Il convegno sarà ospitato nella Sala Polivalente del Centro di  Riccagioia  che fa capo all’ ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste della Regione Lombardia).

******


AIDIC – Associazione Italiana di Ingegneria Chimica (www.aidic.it) – riunisce professionisti provenienti dall’industria e dal mondo accademico, operanti nel settore dell’ingegneria chimica, e accoglie anche i giovani ancora in formazione. AIDIC è affiliata all’EFCE (European Federation of Chemical Engineering) e all’EFB (European Federation of Biotechnology) che consentono di operare a livello internazionale con delegati nazionali. All’interno di AIDIC è attivo il Gruppo di Lavoro Biotecnologie il cui scopo principale è quello di approfondire  le varie tematiche relative ai prodotti delle Biotecnologie tradizionali ed avanzate.

INTERNATIONAL PROJECTS (www.interproj.it) è attiva in ricerche di marketing strategico nei settori dell’Agro-alimentare, delle Biotecnologie, sintesi organica industriale, ottimizzazione di comparti aziendali, selezione e gestione di risorse umane. Il Gruppo di lavoro è composto da manager industriali e docenti universitari le cui esperienze diversificate consentono di realizzare interventi multidisciplinari nei  vari settori d’interesse.

Per ulteriori informazioni:Segreteria AIDIC – g.poli@aidic.itTel. 02. 7060 82 76 – Fax 02. 5961 0042

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.